Vodafone, lo streaming con Serie A e Champions: ecco l’offerta contro TIM

Vodafone, lo streaming con Serie A e Champions: ecco l’offerta contro TIM
Tecnoandroid SCIENZA E TECNOLOGIA

Il costo del servizio streaming del gestore inglese è invece di 15 euro ogni trenta giorni da aggiungere al costo della tariffa telefonica

I contenuti che Vodafone assicura con la sua piattaforma streaming si rifanno a quelli di NOW Tv, il portale streaming di casa Sky.

In aggiunta a NOW Tv, i servizi della Vodafone TV sono integrati anche dai contenuti di Amazon Prime Video.

Vodafone, la proposta streaming per lo sport e il calcio. (Tecnoandroid)

Se ne è parlato anche su altri media

Nelle prossime settimane TIM attiverà anche nella città di Trento, solo in alcune zone, la possibilità di aderire alla sperimentazione della tecnologia XGS-PON su rete Fibra FTTH, per provare la navigazione internet fino a 10 Gbps. (MondoMobileWeb.it)

Lo ha detto il consigliere delegato e ceo del gruppo Intesa Sanpaolo Carlo Messina a seguito delle delibere assunte dall’assemblea dei soci. (LaPresse)

(Adnkronos) - Tra i principali operatori in Italia nel 2020 Tim (business unit italiana) è prima per fatturato (12 mld di euro; -8,4% sul 2019) davanti a Vodafone (5,1 mld di euro; -9,4%), Wind Tre (4,9 mld di euro; -3,7%) e Fastweb (2,3 mld di euro; +3,6%), con Iliad in 5° posizione (0,7 mld di euro; +58,3%). (SassariNotizie.com)

Tlc: As Mediobanca, nel 2020 Tim prima per fatturato, utili wind Tre in spolvero (+414%)

ision: come funziona il ision Box. Nelle offerte che fanno parte di ision, viene menzionato il cd. LEGGI ANCHE > > > Spotify: caratteristiche e costi dell’azienda leader dello streaming musicale. Perché scegliere ision: pro e contro. (ContoCorrenteOnline.it)

L’accordo include TimVision, il servizio di video on demand del gruppo che include Disney+, Netflix, Prime Video, YouTube e altri canali. TIM ha dichiarato: “Da oggi è disponibile l’offerta TIM Super Sat per offrire connettività ultraveloce con la migliore tecnologia, anche nelle zone più remote d’Italia”. (sdionline)

E' quanto emerge dall'indagine annuale dall'Area Studi Mediobanca sui 27 maggiori Gruppi mondiali del settore delle telecomunicazioni, ciascuno con un giro d'affari superiore ai 10 mld di euro, negli anni 2016-2020 e nei primi sei mesi del 2021. (La Sicilia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr