Chiusura A10 in agosto, Toti: “Ipotesi preoccupante, rischio paralisi per l’intera Liguria”

Chiusura A10 in agosto, Toti: “Ipotesi preoccupante, rischio paralisi per l’intera Liguria”
Genova24.it INTERNO

Così il presidente di Regione Liguria Giovanni Toti in merito alla proposta, emersa nel corso della riunione di ieri del tavolo tecnico per i cantieri autostradali, di prosecuzione per due settimane consecutive del cantiere Genova Aeroporto-Genova Prà con chiusura della tratta h24 in direzione Savona sull’autostrada A10, volta a completare definitivamente l’intervento, giudicato non rinviabile e indifferibile all’autunno. (Genova24.it)

La notizia riportata su altri giornali

Nuovi lavori urgenti per l’A10 e le sue gallerie: ad agosto previsti 16 giorni di lavori h24 sulla tratta tra Genova Aeroporto e Genova Pra’ in direzione Savona, fine settimana compresi. C’è, purtroppo, una scadenza precisa sui criteri di sicurezza imposta dal ministero al concessionario su interventi giudicati improcrastinabili“ (Genova24.it)

Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa Come Regione, siamo in stretto contatto con tutte le associazioni dei trasportatori e delle attività economiche, giustamente preoccupate per una decisione che rischia di paralizzare il porto e l'intera regione". (Gazzetta della Spezia e Provincia)

"Genova e la Liguria non possono continuare ad essere ostaggio dei cantieri, con gravissime ripercussioni sulla nostra economia. E' indispensabile che nell'incontro tra Autostrade per l'Italia e Comune di Genova, il Ministero dia delle risposte, e che vengano individuate soluzioni migliorative che riducano il forte impatto di questo cantiere sul traffico di Genova, che rischia di paralizzare il porto e l'intera regione". (Primocanale)

Autostrade Liguria, chiusura totale della A10 tra Genova Ovest e Pra’ ad agosto (per 18 giorni)

E, considerando la proposta messa sul tavolo da Autostrade, il prossimo mese la situazione non dovrebbe migliorare, anzi. L’impatto sarà importante sicuramente fino al 14 agosto perché saremo ancora in peak season e avremo volumi importanti fino a quella data. (IVG.it)

Una misura impattante che rischia di mettere ancora una volta in ginocchio la viabilità di Genova e del resto della Regione. “Stiamo cercando di provare a suggerire una tempistica diversa – sottolinea Giuseppe Tagnocchetti, leader di Trasportounito in Liguria – basterebbe raggiungere Ferragosto e l’impatto sarebbe probabilmente minore. (LaPresse)

Il periodo comprende Ferragosto, giorno della tragedia del ponte Morandi ( leggete qui l’ultima notizia in merito all’inchiesta ). La proposta, è emersa nel corso della riunione del 19 luglio del tavolo tecnico per i cantieri autostradali ed è volta a completare definitivamente l’intervento, giudicato non rinviabile e indifferibile all’autunno. (Corriere della Sera)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr