WhatsApp, parte la rivoluzione per tornare in vetta: strabiliante novità

WhatsApp, parte la rivoluzione per tornare in vetta: strabiliante novità
Inews24 SCIENZA E TECNOLOGIA

Tra le tante novità troviamo anche WhatsApp Games.

Infatti a destare l’indignazione degli utenti non troviamo solamente i nuovi termini di servizio ma anche i numerosi raggiri presenti sull’applicazione

WhatsApp fa partire la rivoluzione, per recuperare consensi sulla concorrenza.

Continua il disperato tentativo di WhatsApp per continuare a recuperare consensi rispetto alla concorrenza, con l’app che fa partire una rivoluzione. (Inews24)

Su altre fonti

Ai primi di Gennaio, WhatsApp ha annunciato l’entrata in vigore, poi spostata a metà Maggio, di nuove policy d’uso e per la privacy, non riguardanti i cittadini europei (tutelati dal GDPR), che prevedono la condivisione di alcuni dati con Facebook (es. (Fidelity News)

WhatsApp: aggiornamento regole privacy. Le funzioni delle App di messaggistica sono abbastanza simili, ma cosa determina la scelta di una o dell’altra? Può anche essere utilizzata per telefonate tra utenti Signal ed è disponibile per dispositivi iOS e Android. (Bsnews.it)

Come avviene ogni anno, WhatsApp rivede la sua strategia in modo profondo al fine di offrire un’esperienza quasi perfetta al suo pubblico. WhatsApp: ecco quali sono gli smartphone che perderanno il supporto dell’app da questo mese. (Tecno Android)

WhatsApp può generare un report di tutti i tuoi dati, grazie al GDPR europeo

Whatsapp e nuove regole privacy: cosa succederà in Europa? Ecco perché è importante capire che cosa cambia in Europa con le nuove regole 2021 stabilite dalla società di Mark Zuckerberg. (Blitz quotidiano)

Altre applicazioni affermano di essere migliori perché hanno accesso a una quantità inferiore di dati rispetto a WhatsApp WhatsApp conferma le nuove funzioni sulla sicurezza. WhatsApp lancia i messaggi personali protetti e mette in guardia dalle altre app di chat. (Tecno Android)

WhatsApp può generare un report di tutti i tuoi dati, grazie al GDPR europeo. Tutto questo grazie al – sempre sia santificato – GDPR europeo, legge che regola la protezione dei dati personali degli utenti su internet nel continente europe. (Computer Magazine)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr