Ucciso in Giordania lo scrittore Hattar pubblicò su Facebook una vignetta “blasfema”

Nel più traballante fra i regni arabi l'assassinio di un giornalista accusato di blasfemia per mano di un imam estremista, rivela che il temuto contagio islamista c'è e ha messo solide radici. Nahed Hattar, è stato ucciso ieri mattina con tre colpi di ... Fonte: BCR Magazine BCR Magazine
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.
Loading....