Opening Future Day: Intesa Sanpaolo, Google Cloud e Tim

Massa Critica ECONOMIA

Intervengono all Opening Future Day il presidente di Intesa Sanpaolo, Gian Maria Gros-Pietro, e del gruppo Tim, Salvatore Rossi, oltre ai responsabili delle divisioni Cloud e It delle tre società.

Massa Critica vuole favorire l'attivazione ei quanti condividono aspirazioni nuove e innovative

Vuoi saperne di più su Massa Critica ?

Ti è piaciuto Massa Critica ?

Opening Future è un progetto dedicato allo sviluppo delle competenze digitali, nato dalla collaborazione fra le tre aziende. (Massa Critica)

La notizia riportata su altri giornali

“Nel regional hub e nei data center che Intesa Sanpaolo ha chiesto di realizzare a Torino e Milano saranno trasferite le attività del gruppo bancario. (Corriere Quotidiano)

Siamo felici di continuare a collaborare con Intesa Sanpaolo e Noovle al progetto Opening Future e alle iniziative ad esso legate. Attraverso queste attività e attraverso l’apertura delle Cloud Region italiane, Google continuerà a supportare la crescita economica del territorio e del Paese”. (Mondo3)

“Siamo felici di continuare a collaborare con Intesa Sanpaolo e Noovle al progetto Opening Future e alle iniziative ad esso legate. (Bitmat)

Il solo investimento per i tre Data Center genererà benefici economici per 1,3 miliardi di euro e la creazione di circa 21.000 nuovi posti di lavoro (ilmessaggero.it)

Si è tenuto oggi, presso OGR Torino, l’hub di innovazione e cultura contemporanea interamente recuperato da Fondazione CRT, l’Opening Future Day, un evento promosso da Intesa Sanpaolo, Google Cloud e Noovle, cloud company del Gruppo TIM, per fare il punto sul digitale come elemento di inclusione sociale e motore del rilancio economico e occupazionale. (Tech Princess)

Cattozzi sostituisce Renzo Simonato, che ricoprirà altri incarichi all’interno del Gruppo. Tra i prodotti e le iniziative specifiche della Direzione Agribusiness, i finanziamenti per nuovi progetti di impianto agricolo/fattorie/innovazione tecnologica/agricoltura di precisione e sostenibilità, ma anche progetti di filiera che attraverso lo strumento del confirming soddisfano l’esigenza di sostenere i fornitori del capo-filiera (Sicilia Economia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr