Meteo, freddo fino a venerdì: nel weekend deciso rialzo delle temperature

Meteo, freddo fino a venerdì: nel weekend deciso rialzo delle temperature
Approfondimenti:
Sky Tg24 INTERNO

Venerdì le temperature continueranno ad essere fredde di giorno e gelide di notte e al primo mattino.

L’anticiclone interesserà l’Italia per molti giorni. L'afflusso di aria fredda di origine artica che sta interessando il nostro Paese durerà fino a venerdì.

Venti freddi settentrionali soffieranno sul nostro Paese fino a venerdì mantenendo le temperature basse sia di notte che di giorno.

Nel weekend l’alta pressione delle Azzorre porterà un importante rialzo termico e tempo spesso soleggiato. (Sky Tg24 )

Su altri media

L'aumento termico riguarderà soprattutto l'arco alpino, l'Appennino e le regioni del sud dove le temperature saliranno di oltre 6-8°C oltre le medie del periodo. In occasione dell'avvio del 2022 l'anticiclone aveva causato un'impennata delle temperature davvero eccezionale, soprattutto in montagna dove abbiamo registrato valori di oltre 15°C sulle medie del periodo. (MeteoLive.it)

111/21) viene temporaneamente sospesa la possibilità di commentare gli articoli pubblicati sul portale e sui profili sociali La Voce.hr Con l’avvento del mega anticiclone l’afflusso di aria fredda cesserà così ne gioveranno anche le temperature che di giorno saliranno fino a 12-14°C su molte città, mentre di notte le intense gelate saranno un ricordo. (LaVoce del popolo)

La situazione sarà molto dinamica e non statica come accaduto per un paio di settimane durante il Natale La tendenza a medio-lungo termine. Prima di pensare di essere vicini alla fine dell'inverno, manca ancora tutta la seconda parte di gennaio, febbraio e gran parte di marzo che, spesso e volentieri, si dimostra più invernale dei mesi precedenti. (ilGiornale.it)

Meteo: si alzano le temperature nel weekend, clima mite ovunque. In montagna anche 10 gradi oltre la norma

A cura di Biagio Chiariello. Secondo le previsioni meteo di oggi venerdì 14 gennaio 2022, l'alta pressione torna protagonista sull'Italia, garantendo condizioni meteo stabili e soleggiate. L’alta pressione delle Azzorre la farà da padrona sullo Stivale, portando sole e temperature più miti da Nord a Sud. (Fanpage.it)

Basti pensare che al Nord in pianura si potranno toccare -6°C e -14°C a circa 1200m, mentre di giorno a stento si salirà oltre i 5-6°C. Domenica 16: con più nubi, ma asciutto (AGI - Agenzia Italia)

Qualche annuvolamento temporaneamente più consistente interesserà la Puglia adriatica e meridionale e il nord della Sicilia. Mari per lo più poco mossi; localmente un po’ mossi potranno risultare il basso Adriatico, lo Ionio, il basso Ligure, il Tirreno occidentale e il Canale di Sicilia (LaPresse)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr