Smart working PA: per Brunetta resterà solo al 15%

lentepubblica.it INTERNO

Lo smart working, quindi, non verrà abolito, ma rimarrà in una fascia minore, pari al 15%.

All’evento è intervenuto anche il Ministro della Pubblica Amministrazione Renato Brunetta, che si è pronunciato riguardo la spinosa questione dello smart working per la PA.

Il Ministro della Pubblica Amministrazione Renato Brunetta ha parlato di smart working della PA, declinando i termini futuri.

Smart working PA: cosa ha detto Renato Brunetta. (lentepubblica.it)

Su altre testate

E una posizione di retroguardia. Il ministro della Pubblica amministrazione, Renato Brunetta, ha ufficialmente dato il via alla sua guerra allo smart working degli statali. Dopo che il 2020 ha dimostrato i benefici del lavoro agile in termini di produttività e sostenibilità, tornare indietro è un errore. (Wired.it)

Salernonotizie.it è il primo portale online completamente gratuito di Salerno e provincia. Ogni giorno notizie, curiosità, cronaca, sport e rubriche su Salerno, Napoli, Benevento, Avellino e Caserta. Milioni di news dalla Campania per tenerti sempre aggiornato in modo chiaro e veloce, un occhio vigile sui fatti della tua città (Salernonotizie.it)

Allora sarebbe utile che i decisori vintage superassero la loro diffidenza in merito. Inoltre, questa modalità provoca effetti collaterali estremamente positivi: decongestionamento della mobilità, ripopolamento dei borghi, riduzione di CO2. (La Stampa)

Green Pass, tutte le regole dal 1 settembre Scarica la guida Gratis! Renato Brunetta. (News Mondo)

Smart Working nel Pubblico Impiego ridotto al 15% e disciplinato da nuove regole, riforma PA digitale grazie al PNRR: Renato Brunetta illustra le priorità. Dei 3,2 milioni di dipendenti pubblici gran parte ha continuato a lavorare sempre in presenza: la sanità, le forze dell’ordine. (PMI.it)

Lo “smart working” per i dipendenti pubblici in Italia avrebbe i giorni contati. Con lo smart working, i dipendenti pubblici usano perlopiù dispositivi personali per lavorare, con una miriade di dati riservati dei cittadini esposti a rischi e a carenti tutele della privacy (InvestireOggi.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr