Napoli-Juve, il primo snodo cruciale della Serie A

Napoli-Juve, il primo snodo cruciale della Serie A
Calcio News 24 SPORT

A volte uno scudetto si vince per varie combinazioni e altre volte c’è chi ti scippa lo scudetto».

E non soltanto per l’accesa rivalità delle ultime stagioni, quanto soprattutto per le implicazioni psicologiche che il risultato potrebbe generare.

Perché una sconfitta lascerebbe Chiellini e compagni distanti già 8 lunghezze dagli azzurri e, potenzialmente, anche dalle altre big del campionato.

All’alba della terza giornata di Serie A, Napoli-Juve rischia di essere già un crocevia determinante per la stagione di entrambe. (Calcio News 24)

Su altri giornali

Analisi tattica Napoli Juve di Serie A: la partita del Maradona analizzata nei dettagli. Il fatto che entrambi i gol del Napoli siano arrivati con due regali dei bianconeri è molto indicativo sulle fragilità di questa squadra. (Juventus News 24)

Il calciatore vorrebbe 12 milioni di euro, 15 era la richiesta originale. La Juventus sarebbe disponibile a salire ad 8+2 di bonus (Tutto Juve)

I tifosi del Napoli sono comprensibilmente euforici dopo la vittoria della squadra azzurra contro la Juventus. Ma la notizia più importante è forse arrivata prima. (AreaNapoli.it)

“Mi viene a fare la morale!?”, lo sfogo di Spalletti dopo l’alterco con Allegri

Non ci sono state frizioni, zero; pensate che io con Allegri ho sempre perso, cazzo! Spalletti in sala stampa ha poi spiegato il diverbio: “Io volevo salutare Allegri, sono andato a rincorrerlo in spogliatoio alla fine e sono andato a salutarlo all’inizio nella sua panchina. (OneFootball - Italiano)

Dopo gli addii di diversi campioni come anche quello di Varani e Sergio Ramos, il Real Madrid continua a pensare a questo percorso di rinnovamento Calciomercato, lasciano il Real Madrid per la Juve. Florentino Perez ha un obiettivo chiaro nei prossimi anni della sua gestione al Real Madrid: rinnovare la squadra per rimanere al vertice e poter competere contro le grandi squadre europee. (Stop and Goal)

L’allenatore del Napoli si è sfogato in conferenza stampa. Una partita che ha raccontato tanto, e che alla fine ha eletto il Napoli vincitore. La Juventus è uscita a mani vuote, scottata, dopo la sconfitta patita al Diego Armando Maradona contro gli azzurri. (SerieANews)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr