Vaccini, Figliuolo: Prima mettere in sicurezza chi può avere impatto grave

Vaccini, Figliuolo: Prima mettere in sicurezza chi può avere impatto grave
Cronachedi.it - Il quotidiano online di informazione indipendente INTERNO

Così il commissario Francesco Paolo Figliuolo, a margine dell’inaugurazione dell’hub vaccinale al centro commerciale Porta di Roma.

– “Dobbiamo come prima cosa mettere in sicurezza coloro che possono avere un impatto gravissimo della malattia”.

“Sugli over 80 anni ci siamo, sugli over 60 la media è bassa, concentriamoci sugli over 60”, ha aggiunto

“Quando avremo fatto gli over 60 e soprattutto 65 potremo aprire in maniera multipla e parallela a tutte le classi di età”. (Cronachedi.it - Il quotidiano online di informazione indipendente)

Se ne è parlato anche su altri media

BOLLETTINO CORONAVIRUS LOMBARDIA, DATI 1 MAGGIO/ Tasso di positività giù dello 0,5%. Vaccinare dovunque, da aziende («Speriamo di aprire alle aziende il prima possibile, appena messi in sicurezza gli over 65. (Il Sussidiario.net)

Così il generale Francesco Figliuolo, commissario straordinario all’emergenza Covid, in un’intervista al quotidiano La Repubblica, in cui ha aggiunto: “Vorrei che si dicesse: chi ha più di 30 anni si presenta e si vaccina. (lasiciliaweb | Notizie di Sicilia)

Domenica 2 maggio 2021 - 12:22. Cosa dice il generale Figliuolo. Lo ha detto il generale Francesco Paolo Figliuolo, commissario straordinario per l’emergenza Covid-19, parlando della situazione in Lazio e nazionale. (askanews)

Una nuova strategia? Dopo gli over 65, vaccini anche ai giovani

Non si aspetterà più di aver messo in sicurezza gli over 60 per passare alla vaccinazione di massa. In Liguria dall’11 maggio potranno prenotare le persone under 60 con fragilità e le persone con 55-59 anni (Il Sole 24 ORE)

Hanno aderito 30 mila, con 10 fiale al giorno siamo a 300 mila. Non dobbiamo fare scorte, ma veleggiare tra l′88 e il 92% di dosi utilizzate rispetto alle consegne”. (L'HuffPost)

Per questo, sia Lazio che la Sicilia chiedono di poter estendere i vaccini a vettore adenovirale alla fascia di età sotto i 60 anni. Vaccini, il piano di Figliuolo: dopo gli over 65 vaccini anche ai giovani. (BresciaToday)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr