Covid, studenti bloccati a Dubai: tra loro un 16enne del Barese: «Per fortuna qui l’unico nemico è la noia»

Covid, studenti bloccati a Dubai: tra loro un 16enne del Barese: «Per fortuna qui l’unico nemico è la noia»
La Gazzetta del Mezzogiorno INTERNO

Qualche volta parlo da una porta all'altra dell'albergo con chi, come me è “imprigionato” qui, ma sempre a debita distanza»

Sono risultato positivo dal primo tampone che abbiamo fatto il 12 luglio, assieme ad un centinaio di ragazzi.

Sono tranquillo - dice - non ho sintomi e l'unico problema è davvero passare il tempo.

Ma una volta lì, la compagnia aerea ha deciso di rispedirli in hotel e di sottoporli ad un altro test». (La Gazzetta del Mezzogiorno)

Se ne è parlato anche su altri media

Cinque sono risultati positivi al tampone, le condizioni di tutti sono buone, ma non sanno quando potranno rientrare in Italia. In Australia anche Melbourne, dopo Sydney, torna in lockdown, anche se solo per 5 giorni, per cercare di limitare i contagi della variante Delta (Vatican News)

Nel gruppo ci sono diversi altri studenti casertani”. I giovani sono negli Emirati Arabi per una vacanza studio organizzata dall'Inps per i figli dei propri assistiti. (CasertaNews)

Focolaio a Dubai, l'Inps sospende tutti i viaggi-studio all'estero di Corrado Zunino. Dopo i 190 studenti contagiati, il ministero della Salute diffonde una nota e l'istituto pensionistico ferma le prossime partenze per 10.000 ragazzi. (la Repubblica)

Minorenne pugliese bloccata a Dubai, "Ha bisogno di medicine, fatela tornare"

Sono partiti da Roma per Dubai il 7 luglio scorso e dovevano rientrare il prossimo 21 luglio ma sono attualmente bloccati a causa di un focolaio di Covid-19 scoppiato nel corso della permanenza. Sono i ragazzi in vacanza studio per frequentare un corso di inglese in un college. (Caffè Procope)

Nel gruppo ci sono diversi altri studenti casertani, del caso si è occupata la stampa in questi giorni." Ai genitori marcianisani va la nostra massima vicinanza, ai nostri giovani concittadini che sono lì bloccati va un affettuoso abbraccio (Ottopagine)

Lunedì mattina hanno fatto il tampone perché dopo due giorni era prevista la partenza, ma 11 ragazzi sono risultati positivi». Bari, 17/07/2021 – (quotidianopuglia) Una vacanza studio a Dubai si è trasformata in un incubo per oltre 500 studenti, tra loro anche una 17enne tarantina. (StatoQuotidiano.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr