Sessant’anni fa la morte di Marilyn Monroe, sex symbol con un’anima in tumulto

Un dualismo infinito, tra pubblico e personale, che accompagna l’icona Marilyn Monroe ancora oggi.

Non ce la faccio a fare un’altra scena da Marilyn Monroe.

“Ho interpretato Marilyn Monroe, Marilyn Monroe, Marilyn Monroe – dice la protagonista nel trailer del film -.

La storia di Marilyn Monroe racconta più dello stereotipo della bionda maggiorata, più di quello che il cinema mostrava di lei al grande pubblico. (BergamoNews.it)

Ne parlano anche altri giornali

In pieni anni Cinquanta Marilyn Monroe nome nuovo, identità nuova conquista l'immaginario di una nazione e del mondo intero esprimendo una sensualità fatta di fragilità e di insicurezza perfetta per sogni e desideri sessuali poco complessi. (ilGiornale.it)

Molti fan e estimatori continuano infatti a chiedersi: com’è morta Marilyn Monroe? Dopo il funerale Marilyn Monroe venne sepolta nel Westwood Village Memorial Park Cemetery, a Westwood, un quartiere di Los Angeles (Style - Moda Uomo del Corriere della Sera)

Quale che sia stata la causa, Norma Jean Baker, questo era il suo vero nome, lasciò un vuoto incolmabile nel pubblico di tutto il mondo, diventando istantaneamente una leggenda. Sessant’anni fa, nella notte tra il 4 e il 5 agosto 1962, cessava di vivere Marilyn Monroe, considerata la diva delle dive cinematografiche. (RSI.ch Informazione)

Il 4 agosto moriva Marilyn Monroe e nasceva il suo mito, che sessant'anni dopo possiamo di certo giudicare, se non immortale, sicuramente duraturo. (la Repubblica)

60 anni fa, nella notte tra 4 e 5 agosto, cessava di vivere Marilyn Monroe, la diva delle dive. «Ho interpretato Marilyn Monroe, Marilyn Monroe, Marilyn Monroe», dice la ex Bond Girl: "Non ce la faccio a fare un’altra scena da Marilyn Monroe. (Gazzetta del Sud)

Ma qualcosa che non quadra o che addirittura quadra troppo nella morte di Marilyn, c’è Il mistero della sua morte. Alle prime ore del mattino di domenica 5 agosto 1962, la polizia arriva di corsa in una villa di Los Angeles, la villa di Marilyn. (Radio Capital)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr