Uccide la madre soffocandola con un sacchetto di plastica: choc a Crotone

È ancora oscura la molla che ha spinto una ventiduenne di Crotone a strangolare con un sacchetto di plastica la propria madre, Giovanna Salerno, di 48 anni. Il delitto è avvenuto nel primo pomeriggio all'interno della loro abitazione nell'agro di Crotone. Fonte: PrimaPaginaItaly PrimaPaginaItaly
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.
Loading....