M5S, Beppe Grillo pubblica sul suo blog lettera in difesa del regime cubano

M5S, Beppe Grillo pubblica sul suo blog lettera in difesa del regime cubano
La Repubblica INTERNO

Grillo oltre che amico dei cinesi lo è anche del governo cubano che sta massacrando i dimostranti.

"Gli Stati Uniti non si sono mai rassegnati alla perdita di Cuba - continua Betto - soggetta alle loro ambizioni.

"Condivido con voi la lettera di Frei Betto, teologo della Liberazione, scrittore e politico brasiliano, su Cuba e gli avvenimenti di questi giorni".

Beppe Grillo sul suo blog difende il regime comunista cubano e inneggia alla rivoluzione castrista

"La Rivoluzione vi assicurerà tre diritti umani fondamentali - scrive Betto - cibo, salute e istruzione, oltre a casa e lavoro". (La Repubblica)

Ne parlano anche altri media

Si intitola “Cuba resiste!” il post condiviso da Beppe Grillo sul proprio blog, attraverso la lettera scritta da Frei Betto, teologo, scrittore e politico brasiliano per commentare le proteste contro il regime organizzate in molte città del Paese. (L'Unione Sarda.it)

Inoltre, cambiano i significati anche delle 5 Stelle del Movimento. Nel nuovo Statuto viene scritto: «Le cinque stelle che costellano il nostro orizzonte e orientano la nostra azione sono i beni comuni, l’ecologia integrale, la giustizia sociale, l’innovazione tecnologica e l’economia eco-sociale di mercato» (Quotidiano del Sud)

Lo scetticismo sull'accordo organico giallorosso è condiviso da Giarrusso e Buffagni, così come da altri proconsoli in giro per l'Italia Spariscono tutti i nuclei sparsi da Nord a Sud, largo ai «gruppi territoriali» voluti dall'avvocato di Volturara Appula. (ilGiornale.it)

M5S, il partito del rancore intermittente

Gente che deve solo ringraziare Grillo e il M5S per aver trovato la cuccagna. In fondo se uno mi chiede che cosa sia oggi il M5S io rispondo che si tratta di mediocri avvinghiati alla poltrona». (VicenzaToday)

Grillo sta col regime. Betto, attualmente consulente del governo cubano per l'esecuzione del Piano per la sovranità alimentare e l'educazione alimentare, ha commentato i disordini di questi giorni e si è schierato con il regime comunista dell'Avana. (il Giornale)

Funziona così l’economia del risentimento sovrano di cui Grillo e Conte sono i due volti più emblematici Hanno lasciato intendere che la politica sia circoscritta ai partiti, tutti corrotti, tutti inseriti nel sistema, tutti esponenti della casta. (L'Espresso)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr