I grillini non esultano più: il nuovo ponte di Genova resta in mano ai Benetton

I grillini non esultano più: il nuovo ponte di Genova resta in mano ai Benetton
ilGiornale.it ilGiornale.it (Interno)

Certo quella di domani è una data puramente simbolica, né Aspi né Atlantia saranno presenti all'inaugurazione, considerando che la direzione intrapresa è quella dell'uscita dei Benetton da Aspi.

Domani la famiglia di Ponzano Veneto sarà ancora l'azionista di riferimento del gestore di 3mila chilometri di rete autostradale italiana, compreso il Ponte San Giorgio

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr