Il lungo addio a David Sassoli: oggi la camera ardente, domani i funerali di Stato

Il lungo addio a David Sassoli: oggi la camera ardente, domani i funerali di Stato
IL GIORNO INTERNO

In teoria, ad 'aiutarè Metsola potrebbe essere i Conservatori e Riformisti di Fdi e dei polacchi di Pis

E dagli Usa il dipartimento di Stato americano ha voluto sottolineare la «voce per la democrazia e i diritti umani» che ha rappresentato Sassoli.

Non si sono fermate, infatti, le commemorazioni e i messaggi di cordoglio da tutta Europa per l'ex presidente dell'Assemblea di Strasburgo.

Anche il parlamento di Cuba ha espresso oggi il proprio cordoglio per la morte del presidente del Parlamento europeo, l'italiano David Sassoli (IL GIORNO)

Ne parlano anche altri media

di Redazione Online. Lo ha deciso il Consiglio dei ministri. Tra le figure istituzionali che hanno annunciato la loro partecipazione alle esequie la presidente della commissione Ue Ursula von der Leyen e il presidente del Consiglio europeo Charles Michel. (Corriere della Sera)

Si è aperta questa mattina alle 10.30 la camera ardente di David Sassoli nella Sala della Protomoteca in Campidoglio a Roma. A recarsi in Campidoglio anche il governatore del Lazio Nicola Zingaretti, il presidente della Camera Roberto Fico, la presidente del Senato Casellati e l'ex premier e leader M5s Giuseppe Conte arrivato con Goffredo Bettini. (Adnkronos)

Il saluto degli scout: «Buona strada». “Siamo grati della strada fatta insieme, e porteremo avanti il suo esempio nel tentativo di dare concretezza a quella Promessa di fare sempre del nostro meglio, da scout e da cittadine e cittadini. (Il Messaggero)

David Sassoli: oggi la camera ardente, domani i funerali di Stato

Nel giro di pochi minuti sono arrivati il presidente del Consiglio Mario Draghi, il presidente della Repubblica Sergio Mattarella, il governatore del Lazio Nicola Zingaretti e il presidente della Camera Roberto Fico. (leggo.it)

Morto David Sassoli, Gentiloni: “Le nostre chiacchiere da espatriati tra politica e risate” dal nostro corrispondente Claudio Tito. Il colloquio con il commissario europeo agli Affari economici: "Si fece da parte sulla rielezione per non spaccare la maggioranza. (La Repubblica)

Abbiamo capito, insomma, che non è accettabile un'economia senza morale, uno sviluppo senza giustizia, una crescita a scapito delle nuove generazioni", aggiungeva il presidente del Parlamento europeo Le esequie del presidente del Parlamento europeo si terranno alle 12 nella chiesa di Santa Maria degli Angeli, in Piazza della Repubblica. (Today.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr