Giro d'Italia 2021: le cronometro. In apertura la prova contro il tempo di Torino. La Senago-Milano chiude la Corsa Rosa

Giro d'Italia 2021: le cronometro. In apertura la prova contro il tempo di Torino. La Senago-Milano chiude la Corsa Rosa
OA Sport SPORT

ALTIMETRIA PRIMA CRONOMETRO GIRO D’ITALIA 2021: TORINO-TORINO. Il Giro d’Italia 2021 si chiuderà con un’altra cronometro ben più impegnativa, la Senago-Milano di 30,8 km.

Il Giro d’Italia 2021 sarà aperto e chiuso da una cronometro.

ALTIMETRIA ULTIMA CRONOMETRO GIRO D’ITALIA 2021: SENAGO-MILANO. Foto: Lapresse

Qui verrà assegnata la prima maglia rosa di questa edizione del Giro d’Italia.

Ad inaugurare la Corsa Rosa una breve prova contro il tempo di 8,1 km completamente nella città di Torino. (OA Sport)

Su altre testate

“È sempre un onore per la nostra regione ospitare il Giro d’Italia, uno degli eventi sportivi più importanti del nostro Paese – commenta Davide Cassani -. (ravennanotizie.it)

E anche questo è un segnale che vogliamo dare nel segno della ripartenza, che saremo pronti a cogliere a pieno”. Anche il Cesenate ospiterà la carovana rosa della 104° edizione del Giro d'Italia, che prenderà il via sabato 8 maggio a Torino. (CesenaToday)

Fa il suo intervento anche Davide Cassani, ct della Nazionale Ciclismo: “Per me il Giro d’Italia è la corsa per eccellenza, la più bella al mondo. Giro d'Italia, l'Emilia-Romagna protagonista. (BolognaToday)

Giro d'Italia: 4 tappe in Emilia Romagna. Bonaccini: "Altro segnale di ripartenza"

Il giorno dopo, mercoledì 12, tappe per velocisti da Modena a Cattolica con passaggi a Bologna, Imola, Faenza, Forlì, Cesena, Rimini e Riccione. E' "sempre un onore per la nostra regione ospitare il Giro d'Italia, uno degli eventi sportivi più importanti del nostro paese", sottolinea da parte sua il commissario tecnico della nazionale di ciclismo e presidente Apt Davide Cassani (La Repubblica)

Percorrerà tutta l’Emilia-Romagna la 104^ edizione del Giro d’Italia che quest’anno, in occasione del 160^ anniversario dell’Unità d’Italia, prenderà il via da Torino sabato 8 maggio. “La Regione Emilia-Romagna è da sempre legata a doppio filo con il Giro d’Italia – afferma Mauro Vegni -. (piacenzasera.it)

“La Regione Emilia-Romagna è da sempre legata a doppio filo con il Giro d’Italia- afferma Mauro Vegni-. Percorrerà tutta l’Emilia-Romagna la 104esima edizione del Giro d’Italia che quest’anno, in occasione del 160esimo anniversario dell’Unità d’Italia, prenderà il via da Torino sabato 8 maggio. (Libertà)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr