Allerta ondate di calore: «Un rischio alto per la salute della popolazione»

Allerta ondate di calore: «Un rischio alto per la salute della popolazione»
Approfondimenti:
Corriere della Sera INTERNO

Ed è già allarme per gli anziani — particolarmente esposti al rischio disidratazione — in questa quarta ondata di caldo.

Il ministero della Salute: «Restate in casa, uscite solo nelle ore più fresche e mangiate leggero».

E adesso, oltre alle conseguenze sulle attività produttive — prima fra tutte l’agricoltura ormai in ginocchio — si aggravano quelle sulla salute.

A soffrire in modo particolare per le ondate di caldo sono gli abitanti dei centri urbani

Queste condizioni climatiche possono rappresentare un rischio per la salute della popolazione». (Corriere della Sera)

Ne parlano anche altre testate

Sole e caldo, ma anche brevi temporali in alcune zone. Per quanto riguarda il rischio di incendi, nella provincia di Palermo è “media” la pericolosità prevista, con livello di “preallerta” (colore arancione) (Livesicilia.it)

Le città da bollino rosso domani. Secondo quanto riferito dal Ministero della Salute, sono 2 le città che domani, giovedì 4 agosto, saranno da bollino rosso (livello di allerta 3) a causa delle alte temperature. (Fanpage.it)

E’ quanto riporta il bollettino sulle ondate di calore del ministero della Salute che segnalano un livello 3, il massimo. Per le due città, dunque, venerdì sarà il terzo giorno consecutivo in cui viene registrato il massimo livello di caldo (LaPresse)

Caldo: Palermo e Perugia per 48 ore le città più bollenti, venerdì anche Roma

La Protezione Civile regionale della Sicilia ha diffuso oggi un bollettino di allerta per rischio incendi e ondate di calore, valido per la giornata di domani, giovedì 4 agosto. Allerta rossa per caldo nella città di Palermo; gialla a Catania e Messina. (MeteoWeb)

Le temperature saranno alte nelle prossime 48 ore, con bollino arancione, anche a Brescia, Campobasso, Firenze, Frosinone, Latina, Milano, Rieti, Torino, Trieste, Venezia, Verona e Viterbo (Adnkronos Salute) - Palermo e Perugia per 48 ore saranno le città più calde d'Italia. (Today.it)

Il bollettino delle ondate di calore del ministero della Salute, che monitora 27 città, indica fino a venerdì il bollino rosso, allerta massima di livello 3. Le temperature saranno alte nelle prossime 48 ore, con bollino arancione, anche a Brescia, Campobasso, Firenze, Frosinone, Latina, Milano, Rieti, Torino, Trieste, Venezia, Verona e Viterbo (La Sicilia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr