Il Pd in ostaggio dell'ex ministro "È incontrollabile, il patto va chiuso". I Verdi dicono sì

Il Pd in ostaggio dell'ex ministro È incontrollabile, il patto va chiuso. I Verdi dicono sì
Approfondimenti:
ilGiornale.it INTERNO

Si cerca di trovare un punto di caduta tra Pd, Azione e Sinistra.

Il segretario dei democratici va in paranoia e sollecita un intervento di Dario Franceschini per rimettere in riga il leader di Azione.

Il piano è chiaro: Azione deve essere l'unico alleato del Pd

Ma l'addio di Sinistra Italia e Verde Europa ne farebbe perdere altrettanti quindici.

Nel pomeriggio viene convocato un nuovo vertice tra Calenda, Letta e Della Vedova. (ilGiornale.it)

Su altri giornali

Ma la pace non è ancora blindata. alessandro di matteo (La Stampa)

Roma, 6 ago. "Accogliamo con soddisfazione ed esprimiamo apprezzamento per la decisione assunta oggi dall'Assemblea nazionale di Sinistra Italiana. (Tiscali Notizie)

Letta, Fratoianni e Bonelli tornano a incontrarsi al Nazareno

È Enrico Letta il protagonista del casino prossimo venturo appeso alle decisioni della beata coppia Bonelli-Fratoianni. Centrodestra, le indiscrezioni-choc di Storace. . CORRENTI INTERNE. Non vinceranno le elezioni anche perché lo spettacolo che a sinistra stanno dando al Paese è davvero nauseabondo. (Liberoquotidiano.it)

Roma, 6 ago. (askanews) – Nuovo incontro al Nazareno fra il segretario del Pd, Enrico Letta, il segretario di Sinistra italiana, Nicola Fratoianni, e il leader dei Verdi, Angelo Bonelli. Questa mattina l’Assemblea Nazionale di Si ha dato mandato al segretario nazionale e alla segreteria “di verificare la possibilità di stringere un accordo con il … (Agenzia askanews)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr