Mutui, l’importo medio richiesto a livelli record: 140 mila euro (+5,8% sul 2020)

Corriere della Sera ECONOMIA

Ma si tratta di un rimbalzo tecnico: i volumi superano quelli pre-covid del 15% e a settembre cresce anche l’importo medio richiesto (139.426 euro), tra i più elevati di sempre.

Un calo pari al -22,6% rispetto al corrispondente periodo del 2020, durante il quale si erano concentrate le istruttorie rimaste inevase durante il lockdown primaverile.

È quanto emerge dall’analisi delle richieste registrate sul Sistema di Informazioni Creditizie di Crif

Importo medio richiesto è da record (140 mila euro). (Corriere della Sera)

Su altri media

La mancata negoziazione, tra le due parti (esercente e banca) del regime finanziario di capitalizzazione composta comporta, però, maggiori oneri per il risparmiatore. Le informazioni variano dal tipo di mutuo (fisso o varabiabile) alle oscillazioni del Tasso di interesse oltre a tutti i costi che confluiscono nel Taeg, comprese le spese una tantum e le spese periodiche. (ilGiornale.it)

Mutuo prima casa giovani: i requisiti. Per accedere al mutuo prima casa giovani con fondo garantito dallo Stato questi sono i requisiti: Eccetto alcune banche tutte le altre non pubblicizzano il mutuo prima casa giovani con la garanzia Consap per il 100% del finanziamento. (The Wam.net)

Il boom di domanda per la prima casa. Le premesse per un boom di acquisti di case da parte dei giovani grazie alle possibilità aperte dal decreto Sostegni bis non mancherebbero. Si tratta del decreto che prevede per gli under 36 oltre all’eliminazione delle imposte per l’acquisto della prima casa anche una garanzia statale per l’erogazione di mutui che coprano l’intero prezzo dell’immobile. (Corriere della Sera)

Tra questi il Dl Sostegni bis, varato dal governo Draghi, è intervenuto per introdurre nuove misure per agevolare l’accesso al mutuo per gli under 36 per l’acquisto della prima casa. Le agevolazioni sui mutui prima casa sono di diversi tipi (Consumatore.com)

2 ' di lettura. Mutuo prima casa giovani: in questo articolo vediamo insieme quali sono i bonus e le agevolazioni per chi ha meno di 36 anni e sta per acquistare la prima casa (entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook). (The Wam.net)

Autore: floriana liuni. Questo è il momento migliore per chiedere un mutuo: ad oggi i tassi sono infatti più convenienti che mai. Il che, unito ai prezzi immobiliari che faticano a riprendere, rende molto conveniente approcciarsi ad un acquisto oggi. (idealista.it/news)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr