Tre Positivi Nella Juve, L'ironia Di Cruciani: "Asl Di Torino Fammi Un Regalo E Rinviala"

Tre Positivi Nella Juve, L'ironia Di Cruciani: Asl Di Torino Fammi Un Regalo E Rinviala
Napoli Calcio Notizie SPORT

Appunto, la partita che ora qualcuno vorrebbe fosse l’Asl di Torino a rinviare, dopo i casi di positività dei vari Bonucci, Demiral e ora pure Bernardeschi.

“Che intervenga la Asl di Torino a bloccare Juventus-Napoli!

Col Napoli favorito, la Juventus distrutta e il Napoli che si presenta lì e vorrebbe avere stravincere, spero nella Asl di Torino!

Asl di Torino, fammi questo regalo!”.

Image:Getty. (Napoli Calcio Notizie)

Se ne è parlato anche su altri media

Per la Federazione Tennis è stata per 5 anni la responsabile dell’area mentale del Centro Tecnico Periferico di Palazzolo sull’Oglio e docente per l’Istituto di Formazione Lombardi Francesca Cenci è psicologa e psicoterapeuta, docente per la scuola dello sport coni e preparatore mentale della federazione italiana tennis, consulente per la federazione ciclistica italiana. (Liberoquotidiano.it)

Cruciani vuole fare un dispetto al Napoli. Chiambretti spoilera nome Bernardeschi. Oggi un po’ tutte le squadre faranno ulteriori tamponi molecolari per capire se si tratti di un falso allarme. (Virgilio Sport)

Leggi su liberoquotidiano (Di martedì 6 aprile 2021) Rivoluzione a, ieri sera nel programma di Piero Chiambretti arriva per la prima volta una psicologa Si tratta di Francesca Cenci, conosciuta al piccolo schermo per le sue partecipazioni. (Zazoom Blog)

Per Cruciani i ragazzi gay non si avvicinano al calcio, ma la psicologa lo smentisce

Ho un soprannome per Kulusevski'. L'Osservatorio Romano: 'CR7 libero di fare ciò che vuole, Dybala si gioca tutto, corsia privilegiata per Pogba'. L'Osservatorio Romano, Barillà: 'Gasperini per il dopo Pirlo. (ilBianconero)

Si sentono obbligati a essere come il mondo li vuole”, ha spiegato la psicologa Francesca Cenci. Francesca Cenci, psicologa dello sport, ospite della puntata di Tiki Taka trasmessa il 5 aprile, ha affrontato il tema dell’omosessualità nel mondo del calcio. (Il Sussidiario.net)

Non è assolutamente un dovere fare coming out. All’invito di «tirare fuori le palle», Giuseppe Cruciani sbotta: «Non capisco questa cosa di spingere le persone a fare coming out. (NEG Zone)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr