Perché le elezioni di Madrid sono decisive per il futuro della Spagna

Perché le elezioni di Madrid sono decisive per il futuro della Spagna
Money.it ESTERI

Seguono Más Madrid al 16,3%, Vox al 9,4%, Unidas Podemos che vede l’impegno in prima persona del leader ed ex vicepremier Pablo Iglesias al 7,3%.

In caso però non si registrasse questa spinta, il leader di Podemos rischia di compromettere il suo futuro politico

Elezioni Madrid, gli ultimi sondaggi. Gli ultimi sondaggi pubblicati dal quotidiano El Pais, vedono il Partito Popolare proiettato verso il raggiungimento del 40,9%, raddoppiando il consenso rispetto alla tornata del 2019 e quello attuale del Partito Socialista fermo al 21,2%. (Money.it)

Se ne è parlato anche su altre testate

Madrid, exit poll: trionfa il Pp di Ayuso, ma per governare ha bisogno dell'estrema destra di Alessandro Oppes. Il voto del premier Pedro Sanchez in un seggio di Pozuelo de Alarcon, alla periferia di Madrid (ansa). (la Repubblica)

Crollo Psoe Secondo i primi exit poll, la governatrice uscente Isabel Díaz Ayuso verso la conferma. Il Pp ottiene infatti fino a 65 seggi, più della somma di tutti i partiti di sinistra (tra 62 e 65 seggi), a soli quattro seggi della maggioranza assoluta (69). (Rai News)

A Madrid vincono i popolari, ma avranno bisogno dell'estrema destra di Vox. Mai così male i socialisti

Il Psoe avrebbe registrato il peggior risultato nella sua storia dei socialisti in un’elezione a Madrid I socialisti si fermano invece tra i 25 e i 28 seggi, la sinistra ecologista di Mas Madrid ne conquista tra i 21 e i 24, Podemos tra i 10 e gli 11. (L'HuffPost)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr