L'Opinione delle Libertà

L'Opinione ECONOMIA

Gli interventi detraibili. Questi, in sintesi, gli interventi detraibili: ristrutturazione edilizia su parti comuni di edifici residenziali; manutenzione straordinaria; ricostruzione o ripristino di un immobile danneggiato da eventi calamitosi; manutenzione ordinaria; risanamento conservativo; ristrutturazione edilizia su singoli appartamenti e interi fabbricati

La legge di bilancio (numero 178/2020, articolo 1, comma 58) l’ha confermato per il 2021, con modifiche sulla percentuale di detrazione delle spese. (L'Opinione)

La notizia riportata su altri giornali

L’incentivo riguarda l’acquisto di mobili ed elettrodomestici ine si può detrarre in dichiarazione dei redditi. L’acquisto è comunque agevolato per gli elettrodomestici senza etichetta, a condizione che per essi non ne sia stato ancora previsto l’obbligo. (Salernonotizie.it)

Per forni e lavasciuga la classe energetica di riferimento è la A o superiore. Bonus mobili 2021 in scadenza:la detrazione. L’agevolazione può essere richiesta solo da chi sta realizzando un intervento di ristrutturazione edilizia che non sia però iniziato prima del 1° gennaio 2020. (QuiFinanza)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr