INTERVISTA | Primarie Municipio VII, Alessandro Luparelli: "Portiamo nella competizione radicalità e coraggio"

INTERVISTA | Primarie Municipio VII, Alessandro Luparelli: Portiamo nella competizione radicalità e coraggio
RomaToday INTERNO

Siamo competitivi". Alessandro Luparelli, 47 anni, è il candidato di Liberare Roma nelle primarie di centrosinistra del Municipio VII.

Un aiuto nei loro confronti potrebbe arrivare proprio dal Municipio, che però deve mettere a disposizione strutture adeguate.

Il Municipio VII deve fare la sua parte, perchè abbiamo un solo cinema aperto, non c’è un auditorium, non ci sono teatri di cintura.

Luparelli, con Cinecittà Bene Comune siete stati protagonisti di molte iniziative, nel sociale come nell'organizzazione di eventi culturali. (RomaToday)

La notizia riportata su altri media

Per di più, arrivano segnali d’apertura da parte di Luigi De Magistris, a leggere quanto dichiara nell’intervista pubblicata sul Mattino, quotidiano della città dove ancora per qualche mese è sindaco a termine di mandato. (CatanzaroInforma)

10 giugno 2021 a. a. a. Avevano accusato tutti l'ex segretario del Pd Nicola Zingaretti di non dare spazio alle donne ma il Partito democratico di Enrico Letta non è poi tanto diverso dal suo. Insomma, gli eredi di quello che fu il grande Partito comunista sono sempre stati guidati da uomini. (Liberoquotidiano.it)

In tale contesto s'inserisce la visita in Calabria del segretario nazionale dem e dell'ex premier. La notizia dell’imminente vertice in Calabria, giunge dopo l’apertura di Luigi de Magistris. (LaC news24)

Lavoro: Letta, 'su sblocco licenziamenti soluzione è gradualità e selettività'

Il punto qui non è tanto la mediazione tra il Pd e la Cgil, quanto la contrarietà degli altri partiti di maggioranza. La mossa per costruire “l’accordo di tutti” che Mario Draghi vuole per cambiare lo schema sui licenziamenti la fa il Pd. (L'HuffPost)

Come dire: ancora più incomprensibile che non sostengano alle primarie l’unica candidatura targata Pd Il voto alle primarie del Pd (foto archivio). Comunque vada, chiunque vincerà il 20 giugno tra Isabella Conti e Matteo Lepore, le primarie del centrosinistra lasceranno cicatrici difficili da rimarginare nel Partito democratico bolognese. (Corriere della Sera)

10 giugno 2021 a. a. a. Roma, 10 giu (Adnkronos) - Sullo sblocco dei licenziamenti, "l'unica strada è sapere che si dovrà uscire con l'individuazione di un criterio per tutti, l'unico modo è farlo gradualmente, per me in modo selettivo". (LiberoQuotidiano.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr