Fine dei sogni, Gualtieri come la Raggi: i Castelli Romani discarica di Roma (almeno) fino a luglio!

Fine dei sogni, Gualtieri come la Raggi: i Castelli Romani discarica di Roma (almeno) fino a luglio!
Per saperne di più:
CastelliNotizie.it INTERNO

A nulla sono valse sinora le battaglie quotidiane di chi ha provato in ogni modo a fermare i tir carichi di “monnezza“.

Nessun ripensamento da parte del neo Sindaco di Roma, nonché Sindaco della Città Metropolitana, Roberto Gualtieri, che ha spento ogni residua illusione di chi pensava che col passaggio di testimone dall’Amministrazione Raggi alla sua si potesse avere anche una rivisitazione del ruolo, totalmente subalterno, dei Castelli Romani…ridotti ad essere la discarica della Capitale. (CastelliNotizie.it)

Se ne è parlato anche su altre testate

I controlli effettuati. Subito dopo la riapertura dell’impianto, infatti, gli abitanti sono tornati a chiedere di eseguire nuovi controlli. Con un’ordinanza firmata l’11 gennaio Roberto Gualtieri ha infatti esteso al 15 luglio 2022 l’apertura della discarica di Albano laziale. (RomaToday)

Anche la sinistra capitolina si scaglia contro la decisione del Sindaco di Roma e metropolitano, Roberto Gualtieri, di protrarre ad almeno il 15 luglio l’Ordinanza con la quale si continueranno a scaricare quantità ingenti di rifiuti nella discarica di Roncigliano, tra Cecchina ed Ardea. (Castelli Notizie)

Anche la sinistra capitolina si scaglia contro la decisione del Sindaco di Roma e metropolitano, Roberto Gualtieri, di protrarre ad almeno il 15 luglio l’Ordinanza con la quale si continueranno a scaricare quantità ingenti di rifiuti nella discarica di Roncigliano, tra Cecchina ed Ardea. (CastelliNotizie.it)

Discarica di Albano, da destra a sinistra tutti indignati con Gualtieri e Zingaretti: “Irresponsabili”

LA REAZIONE – Nonostante la postilla a tutela dell’ambiente, però, a leggere il provvedimento il sindaco di Albano Laziale, Massimiliano Borelli, è caduto nello sconforto. L’ipotesi, insieme agli altri sindaci dei Comuni limitrofi, è quella di recapitare tre richieste all’indirizzo del sindaco Gualtieri (Il Fatto Quotidiano)

Ci sentiamo, discriminati, in quanto residenti in zone ai margini, zone periferiche. 217 TUS) che prevede invece di adottare atti preventivi a tutela della salute dei residenti e l’integrità dell’ambiente” (CastelliNotizie.it)

Queste sono le motivazioni che sostanziano il prolungamento dell’ordinanza Raggi del luglio scorso per la riapertura di Roncigliano. Non è più tollerabile che i Castelli Romani siano la pattumiera della Capitale a causa della mancata pianificazione in campo ambientale da parte del presidente della Regione, Nicola Zingaretti, e del sindaco Roberto Gualtieri” (CastelliNotizie.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr