Sono 71 i pazienti Covid positivi ricoverati, a lunedì 13 settembre, negli ospedali modenesi

Sono 71 i pazienti Covid positivi ricoverati, a lunedì 13 settembre, negli ospedali modenesi
Approfondimenti:
sassuolo2000.it - SASSUOLO NOTIZIE - SASSUOLO 2000 ESTERI

Sono 71 i pazienti Covid positivi ricoverati, a lunedì 13 settembre, negli ospedali modenesi.

Ricoveri totali. A lunedì 13 settembre sono 71 (erano 63 il 6 settembre, +13%) i pazienti assistiti in regime di ricovero negli ospedali della provincia.

Resta stabile nel medio periodo il numero dei ricoveri giornalieri, sebbene con un deciso incremento nel dato giornaliero di lunedì 13 settembre.

Persone in isolamento domiciliare. (sassuolo2000.it - SASSUOLO NOTIZIE - SASSUOLO 2000)

Se ne è parlato anche su altri media

Nei giorni scorsi c’è stato un calo del numero di tamponi effettuati, come spesso accade durante il weekend. I dati di oggi 14 settembre sul coronavirus in Italia sono stati forniti dalla Protezione Civile via web. (Notizie Oggi 24)

A parlare è Alfonso Vozza, il marito di Palma Reale, la 28enne di Liberi (Caserta) deceduta dopo diversi giorni di ricovero a Napoli. (Fanpage.it)

Shoulian era diventato uno dei volti maggiormente conosciuti delle proteste che anche in Israele i no vax stanno mettendo in atto da mesi contro le misure del governo e contro i sieri anti covid. Israele, muore di covid il leader dei no vax, pubblicava video anche dall’ospedale: “Lo stato agisce con metodi coercitivi criminali. (Notizie.it )

USA: coppia no-vax muore di Covid a pochi giorni di distanza lasciando 5 figli orfani

‘San Pio’: c’è un dimesso, ma i ricoverati positivi al covid salgono. Salgono a 14 i positivi ricoverati all’ospedale ‘San Pio’ di Benevento. Undici sono sanniti: di questi sei sono degenti nel reparto Malattie Infettive e quattro sono in Pneumologia/Sub Intensiva. (NTR24)

Inoltre esortava a “continuare la lotta” contro le misure che, affermava, “non hanno nulla a che vedere con il coronavirus, con i vaccini, ma con la coercizione” (Roccarainola.net)

Nonostante il fatto che il 6 settembre Daniel non risultasse più positivo al Covid, i danni che la malattia aveva procurato al suo corpo erano troppo gravi Cinque bambini, tra cui una neonata di sole tre settimane, sono rimasti orfani in seguito alla morte a pochi giorni di distanza dei genitori, entrambi no-vax. (Fidelity News)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr