Pompei, donna morta in ospedale: uccisa da tre coltellate, aveva entrambe le caviglie fratturate

Pompei, donna morta in ospedale: uccisa da tre coltellate, aveva entrambe le caviglie fratturate
ilmattino.it INTERNO

La vittima si chiamava Grazia Severino ed era nata il 30 aprile del 1997, domani avrebbe compiuto 24 anni.

La Procura di Torre Annunziata ha aperto un fascicolo, affidato al pm Antonio Barba

Giallo a Pompei, dove una donna di 24 anni è morta poco dopo il ricovero all'ospedale di Castellammare di Stabia.

Sul posto, a meno di 400 metri dal santuario della Madonna di Pompei, s'è radunata una folla sgomenta. (ilmattino.it)

La notizia riportata su altri media

Sul posto si è radunata una piccola folla di curiosi. Sono in corso indagini dei Carabinieri di Castellammare e dei Carabinieri di Pompei per ricostruire l’esatta dinamica degli eventi (NapoliToday)

Così è arrivata all'ospedale di Castellammare di Stabia la 24enne Grazia Severino che domani avrebbe festeggiato il suo compleanno e, invece, è morta poco dopo il suo arrivo al San Leonardo. Troppo gravi le ferite e le sue condizioni all'arrivo in ospedale: la ragazza è deceduta poco dopo. (Adnkronos)

Pompei, ragazza di 24 anni trovata morta in un garage: uccisa con coltellate all’addome

Nel tardo pomeriggio presso l’ospedale di Castellammare il personale del 118 ha trasportato Grazia Severino, classe 1997 (domani sarebbe stato il suo compleanno) che presentava tre coltellate all'addome e segni di violenza sessuale. (NapoliToday)

Secondo una prima ricostruzione, la donna, Grazia Severino, che domani avrebbe compiuto gli anni, era in gravi condizioni quando è stata trovata all’interno di un condominio di via Carlo Alberto. Una ragazza di 24 anni – e non 14 come appreso in un primo momento – è morta nell’ospedale di Castellamare di Stabia dopo essere stata ritrovata in un garage di Pompei in fin di vita a causa di almeno 5 coltellate all’addome. (Il Fatto Quotidiano)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr