Incidente a Roma, muore medico che salvò Manuel Bortuzzo

Incidente a Roma, muore medico che salvò Manuel Bortuzzo
Virgilio Notizie INTERNO

Il medico – riporta il Corriere della Sera – aveva fatto parte dell’équipe che contribuì a salvare la vita di Manuel Bortuzzo, il nuotatore ferito per errore a colpi di pistola nel febbraio 2019 e finito sulla sedia a rotelle.

Manuel Bortuzzo dopo la sparatoria. Menniti aveva seguito anche l’iter post-operatorio di Manuel Bortuzzo, che proprio oggi 3 maggio festeggia il suo 22esimo compleanno

Tragico incidente, muore primario di neurochirurgia del San Camillo. (Virgilio Notizie)

Su altre testate

Oggi, 3 Maggio, giorno del suo ventiduesimo compleanno, Manuel Bortuzzo, promessa del nuoto azzurro, è venuto a conoscenza della scomparsa. «Io e la mia famiglia siamo vicini alla famiglia del Professor Menniti e ci stringiamo al loro dolore. (TrevisoToday)

Menniti, nato a Guardavalle (Catanzaro), aveva seguito anche l’iter post-operatorio dell’atleta Prima di morire sul Raccordo anulare, Agazio Menniti, primario di Neurochirurgia dell’ospedale San Camillo, ha salvato un paziente con un’emorragia cerebrale. (L'HuffPost)

Poi è salito in sella al suo scooter e si è diretto verso casa. Ma il dottor Agazio Menniti non c’è mai arrivato, perché all’altezza del Grande Raccordo Anulare, quando ormai mancava solo una manciata di km alla sua abitazione, un’auto lo ha tamponato, facendolo cadere violentemente a terra. (Automoto.it)

Terribile lutto per Manuel Bortuzzo: morto in un incidente Agazio Menniti, il primario che gli salvò la vita dopo la sparatoria

Agazio Menniti, noto chirurgo e primario di Neurochirurgia dell’ospedale San Camillo, è morto a soli 46 anni in un tragico incidente stradale avvenuto sul Raccordo anulare, a pochi chilometri dalla sua abitazione. (Notizie.it )

Non potrò mai dimenticare quanto il Professor Menniti abbia fatto per me e gli sarò grato, sempre “STO ARRIVANDO, ASPETTATEMI PER FARE I COMPITI”. . Ad attenderlo a casa c’erano la moglie Annamaria e i due figli, che avrebbe dovuto aiutare a fare i compiti. (Il Riformista)

Si trovava a bordo del suo scooter il medico Agazio Menniti, il 46enne primario del reparto di Neurochirurgia dell’ospedale San Camillo di Roma che il 3 febbraio del 2019 salvò la vita a Bortuzzo, giovane promessa del nuoto, ferito gravemente in una sparatoria. (Thesocialpost.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr