Coronavirus, circa 600 disdette del vaccino Astrazeneca in Liguria dopo il caso della ragazza colpita da trombosi

Coronavirus, circa 600 disdette del vaccino Astrazeneca in Liguria dopo il caso della ragazza colpita da trombosi
SanremoNews.it SALUTE

Lo ha dichiarato il presidente della Regione Giovanni Toti durante il consueto punto stampa sul coronavirus.

Sono circa 600 tra i 18 e i 60 anni i liguri che hanno cancellato le prenotazioni per il vaccino Astrazeneca in seguito al caso di trombosi che ha colpito una ragazza genovese di 18 anni che il 25 maggio era stata vaccinata proprio con Astrazeneca.

“Si sta cercando di analizzare che cosa sia successo, ma in assenza di certezze non cambia la politica sanitaria, né in Liguria né in Italia”, ha dichiarato Toti

Toti ha aggiunto che ci sono state nel frattempo un centinaio di prenotazioni. (SanremoNews.it)

La notizia riportata su altri giornali

Per andare incontro alle diverse esigenze individuali, anche in vista dell’estate, è stata data la possibilità agli utenti che hanno ricevuto la prima dose di vaccino Astrazeneca ad aprile di anticipare la somministrazione della seconda tra domani e giovedì in ordine alfabetico in alcuni hub di Bari e provincia. (BariToday)

Una settimana prima, il 26 maggio, la 42enne era stata vaccinata con la prima dose di AstraZeneca. “È stabile nella sua gravità” la ragazza 18enne operata ieri al Policlinico San Martino di Genova per una trombosi. (Il Fatto Quotidiano)

È necessario presentare l'attestazione ricevuta al momento della somministrazione della prima dose (GiovinazzoViva)

Covid, 18enne operata per trombosi dopo AstraZeneca: come sta

07 giugno 2021 a. a. a. Stabili, ma comunque gravi, le condizioni della ragazza di 18 anni operata a Genova. Tuttavia ha anche indicato che c'è una popolazione in cui questi eventi sono più frequenti, ovvero le donne giovani". (Liberoquotidiano.it)

Dopo il vaccino era stata sottoposta a vari esami. A quel punto è stata sottoposta a vari esami che hanno dato esito negativo e così è stata dimessa. Nella giornata di ieri la ragazza ha ricevuto ben due interventi chirurgici per cercare di rimuovere il trombo e ridurre la pressione intracranica. (CheNews.it)

Covid, 18enne operata per trombosi dopo AstraZeneca: come sta Una 18enne è stata ricoverata e operata a Genova per una trombosi del seno cavernoso dopo aver ricevuto il vaccino anti Covid prodotto da AstraZeneca. (Virgilio Notizie)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr