Perché la quotazione di Ethereum continua a salire

Perché la quotazione di Ethereum continua a salire
Money.it ECONOMIA

Scenari che stanno inevitabilmente “boostando” la quotazione del token, fiore all’occhiello del network di Buterin, il geniale programmatore russo-canadese dietro il progetto.

Insomma, da ogni dove si registra un diffuso interesse per l’uso di Ethereum in ambito DeFi, la finanza decentralizzata.

Ethereum da record, perché la quotazione continua a salire?

Anche la Bei spinge Ethereum. Ethereum, come noto, ha anche capitalizzato (indirettamente) il successo del Bitcoin, finito nel giro di dodici mesi nelle tasche delle grandi corporate USA (vedi Tesla), degli hedge fund e nei sistemi dei circuiti di carte internazionali

La quotazione di Ethereum, prima Altcoin per capitalizzazione di mercato, continua a salire. (Money.it)

Ne parlano anche altre testate

Nel 2012, all’età di 18 anni, e quindi prima di lanciare Ethereum, ha cofondato (e scritto per) Bitcoin Magazine con Mihai Alisie, che in seguito si unì a Vitalik Buterin per fondare Ethereum “Quali sono le 50 aziende che guidano la rivoluzione della blockchain”. (Forbes Italia)

In effetti, non è stato un buon mese quello di aprile per i Bitcoin. In particolare, l’occhio di riguardo va sempre ai Bitcoin, che stanno passando dei brutti momenti su più fronti. (kronic)

Se questo è vero il rally potrebbe durare fino a quando le banche centrali manterranno una politica espansiva, per poi ripiegare con la fine dell’era dei tassi a zero editato in: da. Le criptovalute tornano a far parlare e soprattutto ad aggiornare record storici. (QuiFinanza)

Torlizzi: Corsa prezzo rame? Ciclo rialzista può durare 3-5 anni

Dal prezzo massimo di Ethereum durante l’ultimo mercato rialzista di 1.408 dollari a 84,31 dollari rappresenta un calo del 94,01%. Tuttavia, i sostenitori di Bitcoin obietteranno che BTC ha retto meglio dopo l’ultimo top del mercato rialzista, in seguito all’inversione durante le profondità dell’ultimo mercato ribassista. (Cryptonomist)

Tuttavia, ha concluso Guthrie, "è anche importante riconoscere che l'instabilità deriva dal fatto che bitcoin è un asset giovane e dal futuro non ben definito" Proprio oggi ethereum ha sfondato la soglia dei 3000 dollari mentre il Bitcoin, dopo aver toccato la vetta dei 64 mila dollari a metà aprile, continua a registrare volumi di scambio vertiginosi. (Milano Finanza)

Ma la corsa dei prezzi è destinata a proseguire secondo Gianclaudio Torlizzi, direttore generale della società di consulenza finanziaria T-Commodity. (LaPresse) – La febbre dei prezzi delle materie prime contagia anche il rame. (LaPresse)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr