Soltanto un'allergia o il Covid? Quando deve scattar l'allerta

Soltanto un'allergia o il Covid? Quando deve scattar l'allerta
ilGiornale.it SALUTE

Le cure per i soggetti allergici che attendono l’esito del tampone. Quando si avvertono i sintomi tipici del Covid non c’è nulla di più sbagliato e pericoloso delle cure “fai da te”.

Questo fenomeno nei soggetti più sensibili causa una risposta immunitaria che si manifesta con i sintomi prima elencati.

Se sviluppano sintomi compatibili con Covid 19, dovranno autoisolarsi, informare il proprio medico e monitorare la propria salute come tutti gli altri

Gli effetti causati dall’allergia stagionale, almeno apparentemente, coincidono con quelli legati alla fase iniziale del Covid 19. (ilGiornale.it)

Se ne è parlato anche su altre testate

Dopo aver visto che i tessuti della camera sono terreni particolarmente fertili per gli acari, ci concentriamo su un aspetto assai sottovalutato La camera è un ambiente pericoloso per chi soffre di allergie. (Proiezioni di Borsa)

Allergie e Covid: come distinguere i sintomi

In questo momento particolare in cui imperversa il Coronavirus il sovrapporsi delle patologie allergiche potrebbe complicare alquanto la diagnosi. I sintomi particolari dovuti alle allergie da pollini sono: raffreddore “acquoso” e lacrimazione profusa che non sono tipiche dell’infezione da Sars Cov-2; mentre la congiuntivite e la tosse sono sintomi in comune. (RagusaNews)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr