Violenze sulle donne: male in Italia, ma nel resto dell’Ue è ancora peggio

Violenze sulle donne: male in Italia, ma nel resto dell’Ue è ancora peggio
Ultime notizie dall'Italia e dal mondo INTERNO

In pratica, dall’inizio dell’anno sono decedute 93 donne per mano del partner, ex-partner e altre 16 uccise in altri ambiti.

L’Eurostat, l’istituto di indagine europea notava nel 2016 che la Germania è al sesto posto tra i paesi dell’UE per numero di donne uccise intenzionalmente

Quasi 90 donne sono vittime di reati di genere, in Italia, ogni giorno.

Lo shock della Germania. Il tasso di omicidi di donne in Germania è pari a 1,1 ogni 100 mila abitanti. (Ultime notizie dall'Italia e dal mondo)

Su altre testate

Lo annuncia “Non una di meno” spiegando che la manifestazione partirà alle 14 da piazza della Repubblica per concludersi in piazza San Giovanni. Ci saranno performance per segnalare l’intreccio tra le migrazioni e le frontiere dello sfruttamento lavorativo, oltre alle numerose vertenze in piazza, tra cui quelle delle lavoratrici della Rgis e GKN”. (Radio Colonna)

I QUATTRO INTERVENTI > Il primo caso affrontato dai neurochirurghi è stato quello per ‘correggere’ un aneurisma gigante di un’arteria cerebrale che colpiva un bimbo di 6 anni. “Sono stati quattro interventi che hanno impegnato tutte le nostre capacità – racconta Marco Locatelli, direttore della Neurochirurgia del Policlinico di Milano – perché riguardavano patologie profondamente diverse tra loro, e tutte che coinvolgevano il Sistema Nervoso Centrale. (MI-LORENTEGGIO.COM.)

Un giorno, anzi un mese quello di novembre, che annualmente ci ricorda che la violenza di genere è purtroppo una realtà ancora molto diffusa. Un giorno, un mese, di dibattiti, incontri non sono riusciti a debellare un fenomeno che fra l’altro è stato incrementato dalla pandemia. (AndriaLive)

BRUXELLES. FINLOMBARDA IN EUROPA, INAUGURATO L’INSEDIAMENTO DELLA FINANZIARIA REGIONALE PRESSO CASA DELLA LOMBARDIA

A breve, sempre all’interno del progetto Panchine Rosse, in città ne verranno installate altre due, in un parco pubblico e in una scuola. (Sardegna Reporter)

I passaggi formali. Adesso il consigliere Saverio Pazzano presenterà questa mozione in consiglio comunale, tramite un’audizione in commissione toponomastica. Proposta civile. Ci auguriamo quindi che la commissione toponomastica accolga la nostra proposta, una proposta di civiltà che va oltre ogni divisione e colore politico (Tempo Stretto)

“La presenza di Finlombarda a Casa Lombardia completa la rosa di players presenti nella nostra sede di Bruxelles, chiudendo il cerchio che mette al centro imprese, territorio e strumento finanziario pubblico. (MI-LORENTEGGIO.COM.)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr