Netflix chiude? Il rischio stavolta è davvero concreto

Netflix chiude? Il rischio stavolta è davvero concreto
YouMovies YouMovies (Cultura e spettacolo)

Il personaggio è interpretato dall’attore britannico di Henry Cavil, mentre la protagonista Enola Holmes è Millie Bobby Brown.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Enola Holmes, Netflix prende una decisione importante.

Se ne è parlato anche su altri giornali

Uno dei personaggi più iconici e memorabili della letteratura è sicuramente Sherlock Holmes. Sotto accusa l’atteggiamento del nuovo Sherlock Holmes, troppo sentimentale ed emotivo secondo gli accusatori. (SuperEva)

Gli eredi di Sir Arthur Conand Doyle, ideatore di Sherlock Holmes, hanno fatto causa a Netflix a causa della personalità dell'investigatore in Enola Holmes. Sebbene nel 2014 la Conan Doyle Estate avesse perso quasi la totalità dei diritti su Sherlock Holmes, rendendolo personaggio di pubblico dominio, alcuni elementi originali delle storie scritte tra il 1923 e il 1927 sarebbero ancora coperti da copyright. (LaScimmiaPensa.com)

Gli eredi di Arthur Conan Doyle, lo scrittore scozzese autore della fortunata serie di romanzi e racconti legati a Sherlock Holmes, hanno fatto causa a Netflix per il modo in cui il celeberrimo investigatore privato viene rappresentato nel nuovo film prodotto dalla piattaforma streaming 'Enola Holmes', diretto da Harry Bradbeer (regista di Fleabag) e incentrato sulla sorella di Holmes, Enola. (La Stampa)

Enola Holmes, prossimo film in arrivo su Netflix basato sulla serie di libri scritti da Nancy Springer, è stato citato in guidizio dalla Conan Doyle Estate per violazione del copyright e dei marchi registrati. (IGN Italia)

A scatenare il contenzioso è il film "Enola Holmes" con Millie Bobby Brown ed Henry Cavill, distribuito da Netflix da settembre 2020 e tratto dall'omonima serie di libri. Questa componente emozionale presente nell'ultima parte della bibliografia di Doyle sarebbe stata "rubata" per i libri della Springer e il film Netflix. (Tv Fanpage)

Il nuovo film è in realtà tratto dalla serie letteraria, inedita in Italia, 'The Enola Jones Mysteries' della scrittrice americana Nancy Springer. Gli eredi di Arthur Conan Doyle ha già fatto causa anche ad altri adattamenti di Sherlock Holmes in passato. (Il Messaggero)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr