Borsa: slancio sul finale per l'Europa, a Milano (+1%) svettano le banche

Borsa: slancio sul finale per l'Europa, a Milano (+1%) svettano le banche
Il Sole 24 ORE ECONOMIA

Tod's sopra il prezzo d'Opa (Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Milano, 03 ago - Finale di seduta al rialzo per le Borse europee dopo una giornata di cautela.

A fine giornata, il Wti e' in calo del 2% a 92,61 dollari e il Brent dell'1,9% a 98,62 dollari.

In leggero calo il prezzo del gas europeo, che scende sotto i 200 euro al MWh a 197 euro

Borsa: slancio sul finale per l'Europa, a Milano (+1%) svettano le banche. (Il Sole 24 ORE)

Su altre testate

Nelle prime battute di contrattazione Milano sale dello 0,37%, Francoforte dello 0,35%, Parigi dello 0,26%, Madrid dello 0,34% e Amsterdam cede lo 0,4%. A Piazza Affari corre Tenaris (+4,8%) dopo la trimestrale, ben intonate le banche con Bper Banca che sale dell'1,8% in attesa dei dati. (Il Sole 24 ORE)

Borsa: la BoE non ferma il rally dell'Europa ma Milano chiude sui minimi (+0,3%). Balza Diasorin. Giu' Saipem (-5,4%) e Tim (-3%) i cui conti non hanno scaldato il mercato. (Il Sole 24 ORE)

I principali indici continentali hanno cosi' chiuso in rosso risentendo anche della debolezza di Wall Street. Acquisti su Unipol (+2,14%), Telecom Italia (+1,85%) e Intesa Sanpaolo (+1,74%), mentre le vendite hanno colpito Amplifon (-5,36%), Diasorin (-3,77%) e Campari (-3,74%). (Il Sole 24 ORE)

Piazza Affari in frenata: volano Pirelli e Bper Banca, vendite su Mps e Campari

In questo contesto, con un clima comunque facilmente variabile, Piazza Affari vede tra i titoli principali Prysmian e Diasorin salire di oltre il 3%, con Generali in rialzo di un punto e mezzo Lo spread resta stabile su quota 213 punti base con il rendimento del Btp a 10 anni al 2,96%. (La Sicilia)

Petrolio sotto i 90 dollari per la prima volta dall'invasione dell'Ucraina. Intanto, dal fronte delle materie prime giungono notizie positive. In calo anche il greggio del Mare del Nord, Brent, sceso del 3,34% a 93,55 dollari al barile (Milano Finanza)

Intanto Piazza Affari da il benvenuto a Yolo, la nuova matricola sbarcata oggi sul segmento di Euronext Growth Milan di Borsa Italiana. Tuttavia, l’Istat segnala che l’inflazione continua ad aumentare e che nei prossimi mesi si attendono possibili flessioni dell’attività manifatturiera. (Finanza.com)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr