Volano stracci in Rai, sospeso il quiz di Magalli. Lui sbotta: "Mi vergogno"

Volano stracci in Rai, sospeso il quiz di Magalli. Lui sbotta: Mi vergogno
il Giornale CULTURA E SPETTACOLO

La momentanea sospensione non sarebbe dovuta agli ascolti, ma a esigenze di palinsesto interne alla Rai.

Giancarlo Magalli si è ampiamente scusato con i telespettatori che quotidianamento lo seguono, ma questo potrebbe non servire a far calmare le acque

Una parola di troppo, il quiz show condotto da Giancarlo Magalli su Rai Due è stato sospeso.

Non è la prima volta che la messa in onda del quiz, che Magalli conduce ogni giorno alle 17.15, viene anticipata, posticipata o addirittura rinviata. (il Giornale)

La notizia riportata su altri media

La solidarietà dei colleghi e dei giornalisti Rai. “Io l’ho visto già con alcuni spazi di mia competenza”, aggiunge il giornalista Rai Leonardo Metalli (Il Secolo d'Italia)

E poi ha spiegato che il quiz, ieri 25 novembre, non sarebbe andato in onda: “Domani nemmeno, lunedì si martedì forse no”. Le reazioni della Guaccero, però, non sono mai dure come quelle di Magalli ma gli utenti si sono mostrati tutti con Giancarlo Magalli, infatti c‘è chi ha scritto: “Se dovevano usare il suo programma come tappabuchi bastava dirlo subito” (Baritalia News)

Staremo a vedere come finirà e se Una Parola di troppo subirà un trattamento diverso dopo lo sfogo di Magalli Giancarlo Magalli furioso con la Rai si sfoga sui social: cos’è successo? (YouMovies)

Giancarlo Magalli chiede scusa, momento delicatissimo per lui: “Non ho parole, mi vergogno”

;Si mettono male le cose per Giancarlo Magalli, che in queste ore ha lanciato un duro appello sui social a causa delle ultime gravi novità. (DirettaNews.com)

E’ il duro sfogo di Giancarlo Magalli, che in un post su Facebook esprime la sua amarezza per la mancata messa in onda del suo programma, ‘Una parola di Troppo’. “Non ho parole -scrive Magalli- Non ho mai visto in 40 anni una programmazione così schizofrenica. (Mantovauno.it)

Brutte notizie per il conduttore Giancarlo Magalli costretto a chiedere scusa ai suoi telespettatori attraverso i social. I bassi ascolti dei giorni scorsi e questo sfogo di Magalli potrebbero non fare altro che anticipare un risvolto negativo sempre più probabile (Specialmag.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr