Napoli, raid al Cardarelli: parenti della vittima sfondano una porta

QUOTIDIANO NAZIONALE SALUTE

Commentando l’accaduto, il direttore generale del Cardarelli, Giuseppe Longo, ha parlato di “fatti gravissimi e ingiustificabili.

Un grazie va alle forze dell'ordine che come sempre sono state al nostro fianco evitando che la situazione potesse degenerare”

Il dg Longo: “Saremo inflessibili”. Gli altri parenti della vittima sono stati invece identificati dagli agenti dopo aver riportato la calma.

Napoli, 7 giugno 2021 – Ancora un assalto all’ospedale Cardarelli di Napoli, già teatro di un raid, sabato alle 23, da parte di un gruppo di donne che hanno reagito al decesso di una loro parente tentando di aggredire il personale medico. (QUOTIDIANO NAZIONALE)

Su altri giornali

Due episodi di aggressioni a personale medico nelle ultime 24 ore hanno turbato l’attivita’ di assistenza ai pazienti nell’ospedale Antonio Cardarelli di Napoli. Un grazie va alle forze dell’ordine che come sempre sono state al nostro fianco evitando che la situazione potesse degenerare” (Il Fatto Vesuviano)

Chi assalta un ospedale va arrestato senza remore altrimenti la situazione peggiorerà ulteriormente.”- le dichiarazioni del Consigliere Regionale di Europa Verde Francesco Emilio Borrelli “La situazione sta degenerando ed è per questo che continuiamo chiedere presidi fissi di forze dell’ordine nelle strutture ospedaliere ma questo non può bastare. (Ottopagine)

“La situazione sta degenerando ed è per questo che continuiamo chiedere presidi fissi di forze dell’ordine nelle strutture ospedaliere ma questo non può bastare. Dall’inizio 2020 ad oggi abbiamo censito solo in Campania oltre 30 assalti di varia natura agli ospedali con danni e violenza verso il personale sanitario e i presenti. (Scisciano Notizie ILMONITO)

Nuova tensione e violenza questa notte all’ospedale Cardarelli di Napoli. Momenti di altissima tensione nei quali i familiari e gli amici del paziente deceduto hanno distrutto il vetro della porta di accesso al Padiglione. (Tvcity)

Stanotte gli agenti del Commissariato Arenella, su disposizione della Centrale Operativa, sono intervenuti in via Antonio Cardarelli per la segnalazione di un danneggiamento presso l’Ospedale Cardarelli. (laProvinciaOnline.info)

B.A., 27enne napoletano con precedenti di polizia, è stato denunciato per danneggiamento aggravato Stanotte gli agenti del Commissariato Arenella, su disposizione della Centrale Operativa, sono intervenuti in via Antonio Cardarelli per la segnalazione di un danneggiamento presso l’Ospedale Cardarelli. (Il Gazzettino Vesuviano)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr