Bper ha rilanciato e adesso per Carige è l'unica in corsa

Gazzetta di Modena ECONOMIA

Bper ha chiesto al Fitd di ricapitalizzare Banca Carige con 530 milioni di euro prima della cessione della cassa ligure all'istituto modenese.

Adesso c’è l’esclusiva e si tratta sul serio per chiudere nel giro di pochi mesi.

L’offerta di Bper arrivata sul tavolo del Fitd, il Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi, ha avuto ieri sera il via libera da chi di Carige detiene l’80%, e quindi comanda i giochi. (Gazzetta di Modena)

Su altri media

Lo ha dichiarato Pier Luigi Montani, amministratore delegato di Bper Banca, commentando la decisione con cui il Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi ha recentemente deliberato la concessione alla banca emiliana di un periodo di esclusiva per la potenziale acquisizione della partecipazione di controllo in Carige. (Bizjournal.it - Liguria)

E non a caso, soprattutto in America, il profumo di rialzo dei tassi che la Federal Reserveha fatto sentire al mercato sta facendo rinascere le quotazioni bancarie. Non a caso, negli Stati Uniti – un mercato che è avanti di cinque anni rispetto a quello europeo – le banche di territorio stanno vivendo una nuova stagione di crescita. (Economy Magazine)

"Vorrei sottolineare fin d'ora - spiega Montani - l'importanza e la valenza positiva di un'operazione studiata e messa in campo con rapidità ed efficacia, a testimonianza del dinamismo che anima la nostra banca. (Telenord.it)

Fondo Interbancario concede a Bper Banca un periodo di esclusiva per l'offerta di acquisizione di Carige. Il Comitato di Gestione del Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi (Fitd) ha deliberato la concessione a Bper Banca di un periodo di esclusiva sino al 15 febbraio 2022 per la potenziale acquisizione della partecipazione di controllo di Carige S.p. (Tribuna Economica)

Nuova Pop Sondrio, ora è una SpA: e il titolo corre in Borsa. Prossimo target Pop Sondrio? Il titolo Pop Sondrio mette a segno a Piazza Affari un balzo superiore al 3%, dopo la buona performance riportata anche nella sessione di ieri. (Finanzaonline.com)

"La storia di Bper Banca dimostra con chiarezza una consolidata esperienza e capacità nel portare a termine con successo numerose operazioni di aggregazione, rispettando i territori e perseguendo sempre l’obiettivo di creare valore per tutti gli stakeholders", conclude Molto resta da fare, dunque, ma questo non ci spaventa", sottolinea ancora Montani. (Yahoo Finanza)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr