La «Iena» Luigi Pelazza accusata di aver realizzato un servizio falso

Non è un buon periodo per l'inviato de «Le Iene» Luigi Pelazza. Dopo essere stato espulso dal Marocco con l'accusa di aver filmato minori senza consenso (stava girando un reportage per il programma di Italia 1), ora la procura di Sarajevo, in Bosnia, ... Fonte: Corriere della Sera Corriere della Sera
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.
Loading....