Contagio all'aperto, Galli: "Rischi anche in piazza. Tenete la distanza"

Quotidiano.net ESTERI

Professore, da interista è deluso che nessun campione nerazzurro abbia stigmatizzato il comportamento dei tifosi assembrati per le vie di Milano?

Non speriamo nel fatto che siamo all’aperto: se canti e schiamazzi a distanza di un metro, lo stare all’aperto è irrilevante.

"Sono un interista di terza generazione e non sarei andato in piazza a festeggiare, a prescindere", spiega l’infettivologo Massimo Galli, past president Simit. (Quotidiano.net)

Su altre testate

"Visti i dati oggettivi riscontrati sul territorio comunale, comunicati a questo Ente dall'Autorità Sanitaria locale, che registrano tra l'altro un incremento dei casi positivi su tutto il territorio comunale, in particolare della popolazione scolastica, il Sindaco, con Ordinanza n. (Fanpage.it)

A Forlì i nuovi contagi sono 30, poi due a testa per Bertinoro, Castrocaro e Predappio , infine,e uno a Forlimpopoli, Galeata, Meldola e Santa Sofia. Sono stati 103 nella provincia di Forlì-Cesena nelle ultime ventiquatt’ore i nuovi positivi: di questi 40 si sono registrati nel Forlivese; 150 i guariti nel complesso. (il Resto del Carlino)

Una giusta distanza fisica che non è stata rispettata durante la festa dei 30mila in piazza a Milano per lo scudetto tanto atteso dell’Inter. Al chiuso, molti studi lo dimostrano: un ambiente chiuso e poco areato permette al virus espulso dalla bocca di un infetto di. (Quotidiano.net)

Ancora troppi contagi a Mondragone: scuole chiuse per un’altra settimana

Rispetto a quanto comunicato nei giorni scorsi, sono stati eliminati 2 casi, positivi a test antigenico ma non confermati dal tampone molecolare Per quanto riguarda le persone complessivamente guarite, sono 391in più rispetto a ieri e raggiungono quota 316.859. (Redacon)

Il Sindaco, inoltre, informa ci sono altri 2 cittadini che si sono negativizzati e quindi sono guariti dal Covid. Oricola – Antonio Paraninfi, Sindaco di Oricola, comunica che la ASL ha accertato la presenza, nel territorio comunale, di un cittadino risultato positivo al Covid-19. (Terre Marsicane)

I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 219 (+2 rispetto a ieri), 1.687 quelli negli altri reparti Covid (+17). Rispetto a quanto comunicato nei giorni scorsi, sono stati eliminati 2 casi, positivi a test antigenico ma non confermati dal tampone molecolare (Redacon)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr