Coronavirus, Draghi: ''Green pass è una condizione per restare aperti''. E verso nuovi parametri per far scattare le classificazioni

Coronavirus, Draghi: ''Green pass è una condizione per restare aperti''. E verso nuovi parametri per far scattare le classificazioni
il Dolomiti SALUTE

E verso nuovi parametri per far scattare le classificazioni. Lo stato di emergenza sarà probabilmente prolungato al 31 dicembre.

"Il Green pass non è un arbitrio – spiega Draghi – ma una condizione per restare aperti.

Quanto alla scuola, nonostante il green pass per i trasporti pubblici sia stato per ora rimandato, l'obiettivo è quello di tornare in aula in presenza

Nuovi parametri per le colorazioni e Green pass obbligatorio dal 6 agosto per accedere a vari servizi come ristoranti e palestre. (il Dolomiti)

Ne parlano anche altre testate

In caso di violazione può essere elevata una sanzione pecuniaria da 400 a 1000 euro sia a carico dell’esercente sia dell’utente. “Gli appelli a non vaccinarsi sono inviti a morire – ha aggiunto – oppure a far morire: non ti vaccini, contagi, muori, o fai contagiare e fai morire. (Civonline)

Quindi quello che vediamo succedere in Francia, Inghilterra, Spagna, dobbiamo immaginare che potrà ripetersi in Italia in assenza di provvedimenti”. Dall'entrata in vigore del decreto i due parametri principali saranno:. (055firenze)

E’ quanto si apprende da fonti di governo sulle misure del nuovo decreto legge Covid Gli italiani si vaccinino, devono proteggere se stessi e le loro famiglie, è l’appello di Draghi il quale ha chiarito che il green pass non è un arbitrio ma una condizione per non chiudere le attività produttive. (AbruzzoLive)

ULTIM'ORA – CORONAVIRUS, Draghi: “Il Green Pass non è un arbitrio, vaccinatevi subito!” (VIDEO)

Green pass obbligatorio dal 5 agosto, proroga stato di emergenza al 31 dicembre e nuovi parametri per zona gialla, zona arancione e zona rossa. La prima cosa che devo dire: invito tutti gli italiani a vaccinarsi e a farlo subito, devono proteggere se stessi e le proprie famiglie”. (LaVoce del popolo)

La prima cosa che devo dire: invito tutti gli italiani a vaccinarsi e a farlo subito, devono proteggere se stessi e le proprie famiglie”. L’Italia cresce ad un ritmo anche superiore a quello di altri paesi europei (TG24.info)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr