Cronaca METEO VIDEO, MALTEMPO CALABRIA - Soverato, danni da maltempo: si spala il fango

Cronaca METEO VIDEO, MALTEMPO CALABRIA - Soverato, danni da maltempo: si spala il fango
3bmeteo INTERNO

Per tutti i dettagli vai alla sezione Meteo Soverato. Segui @3BMeteo su Twitter

Anche altri comuni sono stati interessati da criticità come Davoli, Guardavalle, Borgia, Badolato.

In alcune zone della città l'acqua si è alzata fino a un metro, il fango che ha interessato le vie della movida.

Ancora in corso le attività di svuotamento di cantine allagate e sottopassi.

Cronaca METEO VIDEO, MALTEMPO CALABRIA - Soverato, danni da maltempo: si spala il fango. (3bmeteo)

Su altri media

Non sono state segnalate comunque criticità rilevanti e danni alle persone La pioggia è caduta copiosa anche su tutto il versante ionico crotonese. (http://www.ciavula.it/)

Ha provocato allagamenti ma nessun danno alle persone il maltempo che, nella giornata di ieri, contrassegnato dall’allerta rossa sulla fascia ionica centrosettentrionale della Calabria, si è abbattuto sulla costa ionica catanzarese. (calabriadirettanews)

E in particolare i comuni di Soverato, Sant’Andrea Apostolo dello Ionio, San Sostene, Davoli, in provincia di Catanzaro. Gli allagamenti hanno reso necessario l’intervento sia della Protezione Civile che dei Vigili del Fuoco, che hanno lavorato tutta la notte, supportati da volontari di varie associazioni territoriali. (greenMe.it)

Maltempo sulla fascia ionica, oltre 50 interventi dei vigili del fuoco

Si lavora senza soluzione di continuità per far tornare la situazione alla normalità dopo i grandi disagi causati dal nubifragio che si è abbattuto sul versante jonico. Il gruppo di Mongiana, come sempre, ha risposto presente per essere in campo e fronteggiare l’emergenza (Il Meridio)

In mattinata, anche se il cielo rimane a tratti nuvoloso, la situazione meteo è migliorata. ltre cinquanta gli interventi effettuati per automobilisti in difficoltà, allagamenti diffusi, smottamenti e danni provocati dal fango ai piani terreni degli edifici e dalle infiltrazioni di acqua in genere. (Quotidiano del Sud)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr