Auto elettriche: la Svizzera vicina al divieto di circolazione

Il Sole 24 ORE ECONOMIA

In un momento in cui sembra che il mercato europeo si stia adattando all'idea delle auto elettriche, arrivano notizie che vanno nella direzione opposto. Infatti, per fronteggiare l’attesa crisi energetica, la Svizzera ha studiato una serie di provvedimenti che, tra gli altri settori, interessano anche la mobilità. In particolare, la proposta di legge varata dal Consiglio federale della Confederazione Svizzera prevede un vero e proprio divieto di circolazione per le auto elettriche. (Il Sole 24 ORE)

Su altri media

È vero, uno degli obiettivi della «Roadmap mobilità elettrica» della Confederazione, cioè avere una quota di veicoli con spina (auto elettriche pure e ibride plug-in) pari al 50% delle nuove immatricolazioni entro la fine del 2025, probabilmente è già da oggi di difficile realizzazione, ma questo non ha nulla a che vedere con l’incubo di famiglie bloccate in casa nel fine settimana perché la legge proibirebbe loro di usare il proprio veicolo elettrico per una gita fuori porta. (Corriere del Ticino)

Il mercato delle auto elettriche stenta a decollare nel nostro Paese. I problemi sono svariati, ma i numeri di una crisi annunciata parlano chiaro. (TuttoMotoriWeb.it)

E dunque rincari che vedranno i consumatori. Questo è un aspetto che desta grande attenzione, visto che il latte è di larghissimo uso fra le famiglie. (InformazioneOggi.it)

La Svizzera frena sulle auto elettriche. Per fronteggiare l’attesa crisi energetica, la vicina Confederazione ha pensato ad una serie di provvedimenti che interessano anche la mobilità. (OssolaNews.it)

Eccessivo consumo di energia, questa sarebbe una delle principali cause che in Svizzera potrebbe far scattare il limite alla circolazione delle auto elettriche. (Money.it)

I numeri, aggiornati ad ottobre 2022, sono riportati nell’ultima ricerca di mercato condotta da Motus-e che segnala nello stesso mese un calo del 48% delle immatricolazioni rispetto all’anno precedente. (EconomiaCircolare.com)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr