Pronta la nuova ordinanza di Emiliano dopo lo stop del Tar: "Ritorna la didattica digitale a scelta. Durata legata a campagna vaccinale"

Pronta la nuova ordinanza di Emiliano dopo lo stop del Tar: Ritorna la didattica digitale a scelta. Durata legata a campagna vaccinale
BariToday INTERNO

In ogni caso, per evitare contrasti col provvedimento del giudice, sto per emettere un’ordinanza che lega la temporanea sospensione della didattica in presenza ad un termine per la esecuzione della campagna vaccinale nelle scuole.

"I provvedimenti dei giudici - aggiunge - non si discutono, se non impugnandoli e quindi mi atterrò a questa regola.

"Saranno apportate solo piccole modifiche - scrive Emiliano su Facebook -. (BariToday)

Se ne è parlato anche su altre testate

Ancora una volta i tar ribaltano le decisioni dei governatori sulla scuola e dopo la Campania è toccato alla Puglia. E non convince il riferimento alla necessità di vaccinare tutti gli operatori scolastici. (Oggi Scuola)

Saranno apportate solo piccole modifiche che spero non incideranno troppo sull’assetto organizzativo che le scuole si erano già date per affrontare le prossime due settimane. (Antenna Sud)

Per licei, tecnici e professionali la soglia resta, ma d’altronde anche il decreto del presidente Conte valido fino al 5 marzo ne prevede uno. Le scuole dell’infanzia, elementari, medie e Cpia “ammettono in presenza tutti gli alunni che, per ragioni non diversamente affrontabili, non abbiano la possibilità di partecipare alla didattica digitale integrata”. (l'Immediato)

Scuola, nuova ordinanza regionale: Ddi ripristinata fino al 14 marzo

«In seguito all’odierno provvedimento del Tar di Bari, sto per emettere una nuova ordinanza per la prevenzione della “variante inglese” e per la esecuzione del piano vaccinale nelle scuole. Saranno apportate solo piccole modifiche che spero non incideranno troppo sull’assetto organizzativo che le scuole si erano già date per affrontare le prossime due settimane». (LecceSette)

Si attende ancora l'annunciata nuova ordinanza di Emiliano, in nottata (23,30) non ancora pubblicata, che doveva ristabilire le regole per l'accesso a scuola nella Puglia a partire da domani. Pertanto domani, mercoledì 24 febbraio le scuole dell'infanzia, elementari e medie di Minervino saranno regolarmente aperte con didattica in presenza per tutti, salvo aggiornamenti in nottata (MinervinoLive)

All’ordinanza è allegato il piano vaccinale degli operatori scolastici Nelle scuole superiori, invece, la didattica in presenza sarà ammissibile nel limite del 50 percento della popolazione scolastica, “possibilmente per ogni singola classe”. (BrindisiReport)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr