E-commerce da record nell'anno del covid: nel ravennate +92% di consegne

RavennaToday ECONOMIA

Cresce ancora il numero dei pacchi consegnati da Poste Italiane nel Ravennate: a fine 2020 si è infatti registrato un incremento di consegne del 92% rispetto all’anno precedente.

Oltre alla logistica tradizionale, la distribuzione può contare sulla rete Punto Poste, l’insieme di attività commerciali che offrono servizi di ritiro e spedizione pacchi, che conta 10.000 fra tabaccherie, bar, cartolerie, negozi ed edicole dove è possibile ritirare i propri acquisti in modo semplice e veloce. (RavennaToday)

Ne parlano anche altre testate

Nel nuovo anno, la consegna e-commerce di Poste Italiane si arricchisce di nuovi servizi. Inoltre sul territorio comunale è presente un Locker, il punto self-service con orari di apertura estesi attraverso il quale è possibile anche effettuare il reso dei propri acquisti online che devono essere spediti con Poste Italiane. (Messina in diretta)

Noi sappiamo che i nostri uffici postali – ha continuato il Condirettore Generale di Poste Italiane – in alcune zone del Paese costituiscono l’ultimo baluardo dello Stato. «Per i nostri uffici postali e per i nostri portalettere – ha sottolineato – non c’è mai stata zona rossa: 80.000 colleghi hanno continuato a lavorare senza sosta e continuano a farlo tutt’ora. (Frontiera)

Con questa iniziativa Poste Italiane intende ribadire ancora una volta la propria vicinanza alle popolazioni colpite da calamità naturali Il servizio è per tutti coloro che non hanno ancora definito la situazione abitativa, Permette di ricevere la posta dal vecchio al nuovo indirizzo. (TuttOggi)

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-03-2021 alle 11:11 sul giornale del 06 marzo 2021 - 61 letture. In questo articolo si parla di attualità, redazione, comunicato stampa. L'indirizzo breve è https://vivere. (Vivere Camerino)

Una risposta di poste italiane che dimostra scarsa sensibilità nei confronti delle fasce deboli della cittadinanza che ancora vuole o deve rivolgersi a poste italiane per una serie di attività personali "Mantenere alcuni sportelli chiusi significa rischiare di creare assembramenti in altri sportelli, che oggi vanno scongiurati. (La voce di Rovigo)

L’Adesione della Lombardia alla piattaforma. Con l’adesione della Lombardia salgono a 6 le Regioni che utilizzano la piattaforma gratuita di Poste Italiane per la prenotazione dei vaccini anti Covi-19. (NewTuscia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr