La rappresaglia di Mosca contro l'Europa: "Divieto di ingresso in Russia per Sassoli"

La rappresaglia di Mosca contro l'Europa: Divieto di ingresso in Russia per Sassoli
Più informazioni:
ilGiornale.it INTERNO

Secondo il ministero degli Esteri di Mosca, l'Ue sta conducendo una sfida deliberata contro la Russia, alimentando nei media occidentali un'isteria anti russa e subendo in questo l'aperto incoraggiamento degli Usa.

Così facendo, sempre secondo il governo russo, l'Ue viola le basi del diritto internazionale.

Sassoli viene colpito non potrà più entrare in Russia - in quanto considerato tra i principali responsabili di «una politica continuata di illegittime misure restrittive unilaterali contro cittadini e organizzazioni russi». (ilGiornale.it)

Ne parlano anche altre fonti

Nessuna sanzione o intimidazione fermerà il Parlamento Ue o me dalla difesa dei diritti umani, della libertà e della democrazia. «La mia piena solidarietà al presidente del Parlamento europeo David Sassoli, colpito dalle sanzioni decise dal governo russo. (ilmessaggero.it)

La Commissione ha già mobilitato 100 milioni di euro per un acquisto congiunto di test rapidi antigenici. Ma manca ancora l'intesa tra i Paesi membri. (EuropaToday)

Il governo di Vladimir Putin ha vietato l’ingresso in Russia anche ad altri sette funzionari europei. Roma, 1 mag – David Sassoli, esponente del Pd e presidente del Parlamento europeo, è stato inserito nella blacklist di Mosca (Il Primato Nazionale)

Sassoli: "La Russia attacca il cuore della democrazia europea, ma non ci dividerà"

Così ha replicatp la rappresentante ufficiale del ministero degli Esteri russo, Maria Zakharova, alla dichiarazione del presidente del Parlamento europeo David Sassoli, al quale è stato vietato l'ingresso in Russia (L'AntiDiplomatico)

Appena appresa la notizia il ministro degli Esteri, Luigi Di Maio, a quanto si apprende, lo ha sentito immediatamente per esprimergli piena solidarietà Tanto ingiustificate quanto inutili" scrive in un tweet il commissario europeo all'Economia, Paolo Gentiloni, cui hanno fatto eco le parole del segretario del Pd Enrico Letta che le ha definito le misure "un atto di ostilità senza precedenti". (AGI - Agenzia Italia)

Lo ha dichiarato il presidente del Parlamento europeo David Sassoli questa mattina al Giornale Radio Rai (Radio1) commentando le sanzioni adottate dalla Russia che stabiliscono il divieto di ingresso nel Paese per lo stesso Sassoli e altri esponenti europei. (la Repubblica)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr