Brescia, Inzaghi come Cellino: "Prima la salvezza. Poi è normale voler fare bene"

Brescia, Inzaghi come Cellino: Prima la salvezza. Poi è normale voler fare bene
Più informazioni:
TUTTO mercato WEB SPORT

Brescia, Inzaghi come Cellino: "Prima la salvezza.

Poi è normale voler fare bene". vedi letture. Nel corso della conferenza stampa di presentazione il neo tecnico del Brescia Filippo Inzaghi ha sposato in pieno la linea del presidente Cellino: "Molti mi hanno chiesto perché non sono rimasto A, io ho pensato quello che dicevo prima.

Poi è normale che vogliamo fare bene.

- ha continuato Inzaghi - Abbiamo un'ottima base, parliamo di una squadra giovane, è già qualcosa di importante. (TUTTO mercato WEB)

Su altri media

"Mi piace quel che ha detto il presidente - ha replicato Inzaghi - è l'approccio giusto, anche se tutti siamo ambiziosi. Ma non si deve pensare che, dal momento che 2 anni fa ho vinto un campionato di serie B, allora vincere sarà automatico. (la Repubblica)

Inzaghi dice di essere mosso «dalla fame di calcio che mi porto dentro da sempre, altrimenti già quando ho smesso di giocare mi sarei goduto la vita - dice - Pippo Inzaghi - un Mondiale, 2 Champions League e un altro bel mucchio di trofei da centravanti; 2 promozioni da tecnico - lo è sempre stato perché mosso da una passione divorante per il calcio, «che è dentro di me ed è sempre stata la mia forza», dice l’allenatore del Brescia (Brescia Oggi)

Il presidente Massimo Cellino stupisce tutti alla presentazione del nuovo allenatore del Brescia: "Gli ho chiesto il mantenimento della categoria e di far crescere i giovani giocando un buon calcio". "L’approccio del presidente - dice Inzaghi - mi piace molto (IL GIORNO)

Calcio, Filippo Inzaghi è il nuovo allenatore del Brescia

(Inter-News)

“Inizia una nuova avventura per me e non posso che essere felice ed orgoglioso di entrare a far parte del Brescia. Filippo Inzaghi è il nuovo tecnico del Brescia, a comunicarlo il club in una nota. (Cosenza Channel)

Una partenza a fari spenti che è piaciuta anche al nuovo tecnico delle Rondinelle: “Mi piace quello che ha detto il presidente – è stato il commento di Pippo Inzaghi – È l’approccio giusto. Ci vorranno tanto impegno e tanto sacrificio e io e i miei collaboratori daremo il massimo per una piazza di blasone. (Il Giorno)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr