Elezioni Regionali, Stefania Prestigiacomo candidata del centrodestra? «Un onore altissimo»

Elezioni Regionali, Stefania Prestigiacomo candidata del centrodestra? «Un onore altissimo»
Normanno.com INTERNO

Militante in Forza Italia dal 1994, siracusana, deputata alla Camera, potrebbe essere Stefania Prestigiacomo la candidata alla presidenza della Regione Siciliana per il centrodestra.

L’orologio ticchetta e tra le fila del centrodestra è il momento di trovare una quadra sul candidato alla presidenza della Regione Siciliana.

Gianfranco Miccichè fa il nome della parlamentare di Forza Italia Stefania Prestigiacomo, da opporre alla ricandidatura di Nello Musumeci, sostenuta, invece, da Fratelli d’Italia. (Normanno.com)

La notizia riportata su altri media

Fosse Stefania Prestigiacomo, bene per Siracusa. A Stefania Prestigiacomo riconosco l’ottimo lavoro condotto per il nuovo ospedale di Siracusa e la zona industriale. (SiracusaOggi.it)

"Ringrazio Gianfranco Miccichè per le espressioni di stima nei miei confronti. Da siciliana, profondamente legata alla mia terra, non posso che ritenere la proposta di candidatura alla Presidenza della Regione un onore altissimo e una altrettanto altissima responsabilità. (La Sicilia)

E poi ancora 50 mila euro per il restauro del chiostro di San Francesco dei Minori a Piraino, 200 mila sono previsti per uno scavo archeologico a Licata, 700 mila euro per la riqualificazione di piazza Mameli a Marsala, conosciuta ai più come Porta Garibaldi. (Tp24)

Election Day, entro domani Musumeci deve decidere sulle dimissioni anticipate

In quella sede comunicherà agli assessori che ha deciso di dimettersi. Un passaggio informale - scrive Giacinto Pipitone sul Gds.it - che. (Virgilio)

Ha scelto un post su Facebook, irrituale, una caduta di stile per chi da sempre si professa uomo delle istituzioni, per annunciare le sue dimissioni. Quindi Nello Musumeci aggiunge "Sono almeno 4 i motivi perché si debba votare il 25 settembre in Sicilia, la chiusura delle scuole, bisogna interrompere le lezioni. (Trapani Oggi - Notizie di cronaca, politica, attualità Trapani)

Insanabile la spaccatura del centro destra siciliano sulla ricandidatura del governatore uscente, ma anche su altri nomi non appare immediata la convergenza. A Nello Musumeci, governatore Siciliano uscente, resta dunque un solo giorno per sciogliere le riserve e decidere se mettere anticipatamente fine al suo mandato, seppur di poche settimane. (AMnotizie.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr