Il segnale non è buono: i risparmi degli italiani non salveranno il debito pubblico

InvestireOggi.it ECONOMIA

Vedremo se la risalita dei rendimenti almeno attirerà nei prossimi mesi più risparmi degli italiani verso il finanziamento dello stock

Cambiano i nomi, non i risultati: i risparmi degli italiani non prendono la via del debito pubblico.

Risparmi degli italiani lontani dal debito pubblico. Definirlo flop o meno non importa.

Sfiducia nel sistema Italia. Soprattutto, il cittadino medio sa cosa sia il debito pubblico. (InvestireOggi.it)

La notizia riportata su altre testate

Prodotti finanziari indicizzati all’inflazione sono stati chiesti a gran voce anche dalla Consob, sponsorizzando in modo molto diretto i Btp di nuova emissione. Forse non è questione soltanto di fiducia e non soltanto nei confronti del debito pubblico (ilGiornale.it)

Si è concluso ieri il collocamento del 17-esimo BTp Italia, nello specifico con scadenza 28 giugno 2030 (ISIN: IT0005496994). La ricerca di protezione dall’inflazione appare il business del momento, eppure ciò non ha spronato a sufficienza le famiglie italiane a puntare sul bond retail (InvestireOggi.it)

La seconda fase, che si è svolta nell'arco di 2 ore durante il quarto giorno del collocamento, ha visto un controvalore complessivo domandato interamente accolto, pari a 2.179,498 milioni di euro. Nel dettaglio, nei primi tre giorni di offerta dedicata al retail la domanda è arrivata a 7,26 miliardi (3,41 miliardi di euro con 88.590 contratti il primo giorno, 2,45 miliardi di euro con 74.415 contratti il secondo e 1,40 miliardi di euro con 48. (Teleborsa)

Dopo i successivi quattro anni, il risparmiatore che ha mantenuto il titolo a scadenza avrà un premio finale pari allo 0,6%. (Borsa Italiana)

BTp Short Term: assegnati 4 mld, rendimento sale 86 cent all'1,63% (RCO). (Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Roma, 24 giu - Rendimento in netto rialzo per i BTp Short Term assegnati oggi in asta. Nel dettaglio il Tesoro ha collocato la prima tranche del BTp scadenza 30/05/2024 per un importo pari a 4 miliardi di euro a fronte di una domanda complessiva pari a 6,33 miliardi di euro e con un rapporto tra domanda e offerta pari a 1,58. (Il Sole 24 ORE)

Nella seduta di giovedì il Btp future (scadenza settembre 2022) ha compiuto un veloce recupero ed è risalito oltre i 122,60 punti. Il superamento di questa zona potrebbe fornire una dimostrazione di forza. (Milano Finanza)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr