Spazio: riuscito l'ammaraggio della Crew Dragon, la Nasa esulta

Spazio: riuscito l'ammaraggio della Crew Dragon, la Nasa esulta
Per saperne di più:
Giornale di Sicilia INTERNO

SpaceX e Nasa hanno riportato a Terra con successo gli astronauti che erano stati sulla Stazione spaziale internazionale per sei mesi.

L’ammaraggio è avvenuto dopo 160 giorni nello spazio.

Esulta l’azienda aerospaziale fondata dal miliardario visionario Elon Musk: "Bentornati a Terra", il tweet subito dopo l’ammaraggio

La navicella spaziale Crew Dragon è infatti ammarata con successo, sostenuta da 4 paracadute, a bordo tre astronauti americani e un giapponese, Michael Hopkins, Victor Glover e Shannon Walker della Nasa e il giapponese Soichi Noguchi della Japan Aerospace Exploration Agency. (Giornale di Sicilia)

Su altri giornali

Ô stata anche la prima missione con equipaggio gestita da una compagnia privata,. Ultimo aggiornamento: Domenica 2 Maggio 2021, 10:54 Gli astronauti Michael Hopkins, Victor Glover, Shannon Walker e Soichi Noguchi hanno fatto sapere di sentirsi bene, ha detto la NASA. (leggo.it)

SpaceX registra un nuovo successo. Riuscito infatti l'ammaraggio della capsula che ha riportato a casa i quattro astronauti. (IL GIORNO)

I quattro astronauti, tre americani e un giapponese, hanno lasciato ieri sera la Iss. Gli astronauti, tre americani e un giapponese, sono tornati nella stessa capsula, chiamata Resilience, con cui erano stati lanciati dal Kennedy Space Center della Nasa a novembre. (Il Fatto Quotidiano)

Crew Dragon ammarata con successo, rientrati 4 astronauti

Si tratta di un record per quanto riguarda il tempo di permanenza nello spazio di un veicolo statunitense con equipaggio. Fonti: SpaceX, NASA. 2006-2021 Associazione ISAA - Alcuni diritti sono riservati (AstronautiNEWS)

1' di lettura. Quattro astronauti, tre americani e un giapponese, hanno lasciato ieri sera la Stazione spaziale internazionale (Iss) a bordo della capsula SpaceX Crew Dragon, dopo oltre 160 giorni nello spazio e hanno effettuato l’ammaraggio al largo di Panama City, come ha mostrato una diretta live della Nasa. (Il Sole 24 ORE)

La navicella spaziale Crew Dragon è ammarata con successo, sostenuta da 4 paracadute. A bordo tre astronauti americani e un giapponese, Michael Hopkins, Victor Glover e Shannon Walker della Nasa e Noguchi della Japan Aerospace Exploration Agency hanno trascorso 160 giorni nella Stazione spaziale internazionale. (AGI - Agenzia Italia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr