Trattato del Quirinale

SettimanaNews INTERNO

di: Mario Draghi. Buongiorno a tutti,. voglio ringraziare il Presidente Macron per la sua visita di ieri e oggi a Roma.

Con questo Trattato avviamo una serie di iniziative concrete, tra le quali voglio citarne solo alcune.

Come dicevo prima, è di oggi la firma del Trattato di cooperazione sullo spazio

Questo Trattato di Cooperazione Rafforzata che abbiamo firmato stamattina segna un momento storico nelle relazioni tra i nostri due Paesi. (SettimanaNews)

Ne parlano anche altre fonti

Le Parti s’impegnano altresì a rafforzare la cooperazione tra le rispettive industrie di difesa e di sicurezza, promuovendo delle alleanze strutturali. Le Parti s’impegnano a facilitare il transito e lo stazionamento delle forze armate dell’altra Parte sul proprio territorio. (Money.it)

Questo Trattato di cooperazione rafforzata che abbiamo firmato stamattina segna un momento storico nelle relazioni tra i nostri due paesi”: sono le parole del presidente del Consiglio dei Ministri, Mario Draghi (Rieti Life)

“Non possiamo quindi, che esprimere poi un grande attestato di stima all’amico Sandro Gozi per il ruolo di protagonista e di raccordo tra i due Paesi che ha svolto in questi ultimi anni. L’accordo Italia – Francia, siglato stamani al Quirinale, è uno straordinario avanzamento per il nostro Paese in ottica di leadership europea. (ivl24)

Spazio: Macron, con Italia accordo importante per un nuovo impulso all'industria. (Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - , 26 nov - "Stamattina suggelliamo un importante accordo in materia di spazio, che va a dare un nuovo impulso a questa industria cosi' importante per le nostre attivita' civili e militari". (Il Sole 24 ORE)

Nel suo periodo alla guida della Germania la cancelliera ha mantenuto una posizione di leadership in Europa, stringendo legami con diversi presidenti francesi. Francia e Italia si sono impegnate a lavorare insieme anche nel settore dello spazio, e faciliteranno "gli investimenti reciproci" oltre a definire "strategie comuni sui mercati internazionali" (Investing.com)

Vedremo finalmente se – conclude – quello che sarebbe dovuto accadere tempo fa possa avere seguito; oppure Mattarella e Macron avranno già concordato una grazia di fatto? Lo afferma all’Adnkronos Potito Perruggini, presidente dell’Osservatorio nazionale per la verità storica ‘Anni di Piombo’, in merito al Trattato del Quirinale firmato tra Italia e Francia. (GameGurus)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr