Inter-Shakhtar Donetsk, il dato sugli spettatori allo Stadio Meazza

Inter-News SPORT

Inter-Shakhtar Donetsk, il dato sugli spettatori allo Stadio Meazza. È in corso Inter-Shakhtar Donetsk, quinta giornata del gruppo D di Champions League.

SPETTATORI SAN SIRO – Sono 46.255 gli spettatori presenti allo Stadio Giuseppe Meazza per Inter-Shakhtar Donetsk, quinta giornata del gruppo D di Champions League.

La società ha ufficializzato il dato sugli spettatori presenti.

Questo il dato ufficiale

(Inter-News)

Se ne è parlato anche su altre testate

La qualificazione agli ottavi sarebbe il primo risultato migliore dei predecessori, ma anche 20 milioni di euro per il mercato (La Repubblica)

Probabili formazioni. Simone Inzaghi dovrà fare ancora a meno di Stefan De Vrij e Alexis Sanchez, ma dovrebbe ritrovare in avanti Edin Dzeko dal primo minuto. INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, Ranocchia, Bastoni; Darmian, Barella, Brozovic, Calhanoglu, Perisic; Lautaro Martinez, Dzeko. (Quotidiano.net)

Ora anche in Champions League. Ma sono concentrato sulla gara". vedi letture. Il tecnico dello Shakhtar Donetsk Roberto De Zerbi ai microfoni di Sky Sport ha parlato del ritorno in Italia per la sfida contro l’Inter di domani: “Tornare in questo stadio, oltre che in Italia, è ancora più bello. (TUTTO mercato WEB)

De Zerbi: “Nonostante le assenze abbiamo la squadra per fare una grande partita”

Il portiere dell’Ajax sarà titolare nella sfida di Champions League contro il Besiktas, con fischio d’inizio alle ore 18.45 (QUI le formazioni ufficiali di Inter-Shakhtar Donetsk). Il portiere sarà titolare nella sfida di Champions League tra Besiktas e Ajax, ma questo non cambia un futuro ormai definito. (Inter-News)

Il tecnico presenterà Inter-Shakhtar Donetsk, partita in programma domani alle ore 18.45 allo Stadio Giuseppe Meazza e valida per la quinta giornata del Gruppo D di Champions League PAGINA IN AGGIORNAMENTO – PREMI F5 O RICARICA L’APP. (Inter-News)

Noi però vogliamo fare la nostra partita e centrare i punti che possano consentirci di arrivare quantomeno al terzo posto. L’identità però sarà quella, vogliamo fare la partita e portare i giocatori di qualità nelle migliori condizioni per esprimersi. (InterLive.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr